You are here
polisportiva-sangavino-siesko Sport 

IL GONONE DORGALI CADE SOTTO I COLPI DELLA CORAZZATA SAN GAVINO.

 

PARTITA SPETTACOLARE.A GAVOI: 

GAVOI: Per avere una grande polisportiva-san-gavinoemozione non sempre ci vuole un grande evento, è semplice e facile farlo guardando una finale di Champion league, una gara di Formula 1, una di moto G.P oppure una Milano -Sanremo con Fabio Aru che difende i colori della Sardegna. Per avere una grande emozione sportiva basta molto meno, basta un semplice campionato Under 13, bastano i nomi di due paesi per commentarlo e la caparbietà e il sano agonismo di giovani atlete.

Gavoi e Dorgali, hanno fatto in modo che tutto questa emozione fosse possibile viverla in diretta, in una partita che molti ricorderanno, giocatrici, allenatrici, dirigenti e tutte quelle persone che hanno assistito ( davvero tante) e incitato a gran voce le contendenti alla pretesa.
I presupposti per una bella partita c’erano tutti, c’era in palio il primo posto che dona la possibilità di accedere alla seconda fase, quella che assegna il titolo di Campione Provinciale, c’era la voglia nelle padroni di casa di ribaltare il risultato della partita di andata ( 2-1 a favore del Gonone) e c’era tanta determinazione in ambedue le formazioni per alimentare il sogno di leader del girone.
I parziali dei set non danno sfogo alle immaginazioni, parlano chiaro e illustrano quanto equilibrio ci sia stato nel campo del PalaMaristiai di Gavoi. Salti di gioia a fine gara per l’allenatrice locale F. Moro autentica modellatrice del gruppo vincente, per lei il lavoro svolto negli anni inizia a dare i suoi frutti, complimenti.
Bel giocattolo anche quello dell’allenatrice ospite Anna Maria Tegas che arrivava imbattuta e speranzosa nel colpaccio che gli avrebbe permesso di vincere la 1° fase. Tutto è rinviato. Quando mancano due giornate al termine ( potete trovarle a fine articolo), la situazione è di perfetto equilibrio, i punti nella generale, i set vinti e persi e li scontri diretti. Per poter stabilire come finirà bisognerà aspettare i verdetti che riserveranno le gare mancanti. Massima concentrazione e mente rivolta alla prossima gara, quella contro la competitiva Sirio Orosei che già aveva dato grattacapi nella gara di andata nonostante la sconfitta per 3-0. Il tempo sarà maestro ma vada come vada Grazie ancora per le grandi emozioni che regalate.

Il Gonone sarà impegnato contro l’Astor Oliena.
A fine gara anche il Presidente S. Iacobini ha voluto commentare la prestazione: Palazzetto strapieno quello di Gavoi ,vittoria schiacciante al set finale per le nostre atlete che sono riuscite ad emergere grazie ad un gioco spumeggiante. Cuore, tanto cuore, ma anche un pomeriggio dalle mille emozioni.
Tra la PSG e il GONONE ci si aspettava un gran bel confronto: c’erano motivi di classifica, c’era la voglia di pesarsi per verificare l’effettivo valore e consistenza. Ebbene quella di questa sera al Pala Maristiai è stata una partita di cartello anche sul campo. Un match tiratissimo, combattutissimo, emozionante e spettacolare.
È stata una delle migliori partite giocate dal nostro team che ha combattuto per i tutti i set tenendo sotto stress il Gonone, lottando per ogni singolo punto contro un avversario di ottimo livello. Brave a crederci sempre, a rimanere unite, a controbattere ogni punto dell’avversario, fino all’ultimo set, vinto dopo una entusiasmante altalenarsi di svantaggi e rimonte.
Bellissimo anche il dopo partita dove sparita ogni rivalità tutte hanno festeggiato insieme una serata di sport e divertimento.
Concludo con complimenti a tutte le ragazze e all’allenatrice Francesca, è un campionato difficile ma avete dimostrato di esserne all’altezza, e sono certo che se continuerete a giocare con il CUORE farete scintille.

4° GIORNATA DI RITORNO

ASTOR VOLLEY OLIENA – GONONE DORGALI
SIRIO OROSEI – FOLGORE MAMOIADA
RIPOSA. SAN GAVINO GAVOI

5° e ultima GIORNATA DI RITORNO

SAN GAVINO GAVOI – SIRIO OROSEI
FOLGORE MAMOIADA – ASTOR VOLLEY OLIENA
RIPOSA GONONE DORGALI

M. Micheli e S. Iacobini per Polisportiva San Gavino Gavo

Commenta l'articolo con FB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi