Vittoria costruita nel primo tempo, dove la squadra di Gavoi ha prima rischiato di subire il gol in due occasioni, ha poi reagito e segnato le due reti. Il Ghilarza nel secondo tempo ha spinto alla ricerca del pareggio, ha accorciato le distanze, ma non a raggiungere i rossoblù.

Il Taloro espugna Ghilarza per la secondo volta in un mese.

GHILARZA: Pintus, Laconi, Cocco, Patteri, Chergia, Dessolis, Caddeo D., Oppo, Doukar, Rancez, Cossu. Allenatore Ivan Cirinà.

TALORO GAVOI: Mozzo, Daga (dal 70′ Fadda), Soro, Secchi, Mastio, Castro, Littarru, Curreli, Pusceddu, Delussu, Mulas (dal 70′ Sedilesu). Allenatore Mario Fadda.

ARBITRO: Salvatore Fresu di Sassari.

RETI: al 21’ Secchi; al 26’ Littarru; al 53′ Chergia.

Primo tempo straripante, Secchi su iniziativa di Pusceddu e poi la punizione Littarru  e il Taloro è già 2 a 0. Taloro che concretizza le occasioni, il Ghilarza le sbaglia, almeno due clamorose, sia per precipitazione sia per la bravura di Daga che salva sulla riga. Daga che sarà costretto ad uscire per fare spazio ad un fuoriquota.

Il primo gol è merito di Pusceddu che scende nella fascia “birilla” tre avversari, mette a centro e Secchi insacca senza problemi 0-1.

Il secondo gol è di Littarru che anticipa Castro nel battere la punizione e sigla il secondo gol.(punizione che a molti è parsa calcio di rigore) ma va bene cosi.

Note dolenti: Purtroppo il portiere Francesco Mozzo e Castro sono costretti anzi tempo ad abbandonare il terreno di gioco per problemi fisici.

Secondo tempo con il Taloro attendista, Ghilarza cerca di recuperare, ma la velocità degli attaccanti gavoesi costringe la squadra di casa alla prudenza- accorcia le distanze il Ghilarza 1-2 con Chergia.

La spinta dei ragazzi di Cirinà si fa pressante e costringe il Taloro nella sua area, ma alla fine il Taloro vince e porta a casa la meritata vittoria costruita nel primo tempo e difesa nel secondo.

ANDATA QUARTI DI FINALE COPPA ITALIA

ILVAMADDALENA-OSSESE 0-3 [Dettori (O), Chelo (O), Gueli (O)] finale

GHILARZA-TALORO 1-2

MONASTIR-GUSPINI 2-1 [Fangwa (M), Andrada (G), Fangwa (M)] finale

CASTIADAS-SANT’ELENA 5-1 [M. Melis (C), Santoro (C), Ruggeri (C), C. Mura (SE), Santoro (C)] finale Caboni (SE) sbaglia un rigore sul 3-0

Mercoledì 20 ottobre sono previste le sfide di ritorno.

❤️💙Ale Taloro Alè ❤️💙

CLASSIFICA 2021/2022 MARCATORI – ECCELLENZA 2021 – 2022