Taloro Gavoi, Mattia Fadda dopo lo svenimento in campo: “Sto meglio”

Il 19enne si era accasciato a terra privo di sensi.

È passata quindi la grande paura per Mattia Fadda, 19 anni, centrocampista del Taloro Gavoi, che ieri, all’inizio del secondo tempo della partita casalinga di Coppa contro la Nuorese, si è improvvisamente accasciato al suolo privo di sensi.

I soccorsi tempestivi hanno premesso il trasporto in ambulanza all’ospedale San Francesco di Nuoro, dove il giovane è stato messo in sicurezza sanitaria.

Dichiarazione all’Unionesarda: “Il peggio comunque sembra passato – precisa Mattia – Ora devo pensare a rimettermi in forze”.

Dopo la grande paura e preoccupazione torna la serenità nell’ambiente sportivo gavoese.

Auguri a Mattia da Gavoi.com