Il Taloro vice e si avvicina alla salvezza matematica.

Taloro San Teodoro: 2-1  IsoniI  30′ (T)St. – Infante al 35′ Rigore (ST), – Littarru al 10′ St (T).

Taloro: Pili M, Pitta, Rodriguez, Secchi, Mastio, Ladu, Littarru, Isoni, Sedda, Soru. A disposizione: Tilocca, Bechere, Mele, Dettori L, Lai, Falchi, Dettori N., Muredda, Zedda.

San Teodoro: Corsi, Ferraro, Mura, Moro, Oproiescu, Luciano, Doddo, Placers, Infante, Verachi, Scano. a disposizione:Margherito, Crisic, Malatesta, Superchi, Cavallaro.

Arbitro M.Medda di Cagliari assistenti:(M. Melis e M. Ignazio Cordeddu di Cagliari)

Il Taloro, in campo senza quattro titolari, schianta un disperato San Teodoro .

Primo tempo: Poche occasioni da gol, le squadre giocano entrambe male, Taloro che comunque controlla con facilità.  San Teodoro schierato con un classico 4-4-2 copre con efficacia la sua area. Assenze pesanti nei rossoblu, Mele e Falchi entrambi in panchina, Camarà e Pili L. squalificati.

Il Taloro parte subito forte, al 2′ minuto il portiere Corsi salva con una strepitosa parata.  Al 20′ Soru impegna Corsi, che manda in angolo. Le squadre fraseggiano a centrocampo, ma non si superano. L’ultima occasione del primo tempo è ancora per il Taloro, su punizione Rodriguez, impegna severamente Corsi, che manda in angolo. San Teodoro mai pericoloso. Primo tempo finisce 0-0.

Secondo tempo ricco di emozioni, con il Taloro che cerca di fare sua la gara. Prima parte del secondo tempo, gioco bruttissimo con  gli ospiti a controllare meglio il gioco e il Taloro che non decolla. Il nuovo allenatore del San Tedoro, manda in campo una punta, alla ricerca del colpaccio. Falchi sostituisce Soru, Proprio nel momento migliore degli ospiti, il Taloro passa in vantaggio. Al 30′ Sedda scende sulla fascia sinistra, salta due avversari, entra in area e trova in  Isoni, che con un diagonale insacca alla sinistra di Corsi, 1-0 festa negli spalti. Passano pochi minuti e il San Teodoro pareggia. 35′ L’arbitro assegna un rigore su segnalazione del guardalinee, per tocco di mano di Mastio, l’attaccante ospite realizza, 1-1.

Taloro sospinto dal pubblico, si getta in avanti,  al 40′ st, su una punizione Littarru, trova la deviazione di Calaresu (o del difensore) e porta definitivamente in vantaggio i rossoblu di Gavoi che esultano per la vitoria.

Taloro che raggiunge 36 punti, ormai la salvezza è a portata di mano.

Mercoledì ancora in campo, Taloro impegnato a Porto Rotondo. Prossima in casa, domenica 17 febbraio il Derby con la Nuorese, .

Ale Taloro Alè.

https://twitter.com/GavoiCom/status/1094637503779348484 video gol Taloro