Mele e Falchi, un gol per tempo, schiantano la vicecapolista.


Partita senza storia, Taloro annulla il super attacco della squadra biancoazzurra.

TALORO – BUDONI_ 2-0 MELE, FALCHI

Taloro: Fadda, Dettori, (Porcu), Luppu (Soro), Secchi, Sau, Castro, Pusceddu (Lappia), Fois ,Falchi, , Mele. A disp. Mozzo, Pittalis, Zucchelli, Sanna. All. Mario Fadda.

Budoni; Faustico; Farris, Dominguez, Diop (1’ st Goicoechea); Santoro, Scioni, Greco, Zullo; Capellino (1’ st Meloni), Villa (33’ st Ndiaye), Lancioni (1’ st Satta, 17’ st Steri). A disp. Riccio, Bomboi, Ventroni, Cricchio. All. Raffaele Cerbone

Nessun tiro in porta, nessuna parata di Fadda, per la formazione favorita alla vittoria finale giornata da dimenticare, merito del Taloro che sin dal primo minuto aggredisce gli ospiti in ogni zona del campo.
Castro Cossu, Luppu e Dettori i migliori in campo. I due terzini laterali stanno giornata dopo giornata crescendo e assimilando gli schemi difensivi.
Delussu , Fois e l’instancabile Secchi dominano sulle palle vaganti e rilanciano sempre in avanti per Mele, Pusceddu e Falchi. Un gioco d’attacco quello del Taloro che diverte il numerosissimo pubblico presente oggi al Maristiai.
Tre punti d’oro che servono a dare entusiasmo all’ambiente calcistico gavoese, quinto posto in piena zona PlayOff.

Episodi principali della partita …

Primo Tempo:

13′ Secchi cross per Falchi clamorosamente alto.

29′ traversa del Budoni. l’unica azione degna di nota per gli ospiti.

37..Punizione di Falchi portiere respinge fuori

38 Taloro passa, Falchi la sblocca. 1 a 0 su un perfetto cross di Fois, il bomber non sbaglia.

Taloro che insiste Budoni frastornato. Primo tempo termina con il Taloro avanti 1-0;

Secondo tempo

Taloro controlla e contrattacca. I l BudonI manda dentro tutti i giocatori che ha a disposizione, ma nulla da fare la difesa dei rossoblù oggi non la supera nessuno.

Budoni in difficoltà non riesce a contrastare il gioco della squadra di casa

18’ Fois su punizione impegna il portiere ospite

20’ Budoni spaventa il Taloro con un tacco di Lamine Fadda controlla;

23’ Il Taloro raddoppia splendida azione del trio di destra, Pusceddu recupera un pallone vagante, lancia Secchi, che supera in velocità un difensore arriva nella linea di fondo e serve con un diagonale perfetto il capitano Mele, che nel centro della porta non sbaglia 2 a 0, Tifosi in delirio.

25’ Pusceddu lanciato in contropiede sfiora il 3 a 0

26.. Mele salva sulla linea…

Si arriva al 45’ con alcuni episodi di nervosismo, il Budoni ha sofferto il Taloro. La vittoria meritata .

Sabato prossimo, 22 ottobre, altra partita tosta, si fa visita alla capolista Latte Dolce Sassari.

Ale Taloro Alè

CLASSIFICA MARCATORI