Il Taloro fa’ suo il Derby, con un risultato all’inglese, 2-0 – Mele e Pitta i goleador. 

Il Tonara malgrado la netta inferiorità tecnica, onora la gara fino alla fine con una buona prestazione agonistica. Il Taloro sempre determinato, si gode una classifica da Urlo!

Primo Tempo, dieci minuti di studio e il Taloro passa, da un’azione d’attacco orchestrata da  Littarru, Calaresu e Mele. che il portiere manda in angolo, dall’angolo Mele svetta di testa e porta in vantaggio il Taloro, siamo al 13′, da qui alla fine dei primi 45′ minuti, in campo ci sarà solo il Tonara, con tre occasioni nette, ma nel calcio contano i gol, e la difesa del Taloro non fa sconti a nessuno. 

Secondo tempo: La partita si innervosisce, l’arbitro non ammonisce, gli interventi vanno via via ad essere più cattivi, il Tonara si riversa in avanti, ma le punte non inquadrano la porta, Tilocca sostituisce Pili infortunato. Tamponi le prova tutte facendo ben 5 cambi, nulla è il Taloro a porre fine alla  contesa. Pitta ci crede più di tutti, u calcio da fermo prende il palo, riprende in corsa lo stesso Pitta e mette dentro 2-0 e festa grande del pubblico gavoes, terzo posto in classifica.

Nei Derby si sà, le differenze tecniche si appiattiscono, il Taloro cinico e determinato vince, ma non possiamo dire che sia stata la migliore prestazione del ragazzi di Marchi, onore la Tonara che ha messo in campo cuore e agonismo, imbrigliando la ragnatela di gioco dei rossoblu.

Taloro che continua la sua marcia verso la salvezza festeggia alla grande con il pubblico delel grandi occasioni, Mercoledì ancora in campo contro il rinato San Toedoro.

Ale Taloro Alè

6ª giornata Eccellenza Sardegna 2018/2019

TALORO GAVOI: Pili M. (54’ Tilocca), Ladu, Pitta, Camara, Mastio R. (80’ Delussu), Secchi, Littarru, Isoni (65’ Sedda), Falchi, Calaresu, Mele. A disposizione: Zedda, Pili, Muredda, Soru, Bechere, Lai. All. Romano Marchi.

TONARA: Bagnara, Fois, Zefi, Poddie (67’ Bonamici), Saias (56’ Foglia), Doumbia, Pili, Trogu (80’ Sanna), Boi, Farias, Nicol (75’ Re). A disposizione: Spanedda, Murgia, Vacca, Lecca, Frau. Allenatore: Michele Tamponi.

 

Arbitro:Stefano Selva di Alghero (Francesco Serusi di Oristano e Maria Grazia Poddighe di Sassari)

Goal: Al 10′ Mele P.T. Pitta 35′ ST.’

Spettatori 800 circa