Gavoi 

AGGIORNAMENTI SULLA EMERGENZA NEVE IN PAESE E NELLE CAMPAGNE

A seguito della riunione operativa tenutasi fra amministratori, ditte convenzionate attive nel piano antineve, volontari Prociv e Barracelli, ci siamo confrontati sullo stato di emergenza: da quanto constatato con chi sta lavorando alacremente, condividiamo con la cittadinanza i seguenti aggiornamenti utili a chiarire la situazione:

1. I mezzi in azione a partire dal 17 gennaio sono i seguenti:
 Ditta Sanna: Scavatore – Muletto- Miniterna – Trattore Spalaneve e spargisale.
 Ditta Zedde- Spalaneve dentro il paese e spalaneve sulle vie provinciali;
 Ditta Ibba due trattori Spalaneve;
 Protezione Civile un fuoristrada per accompagnamento in ospedale per ricoveri e trattamenti urgenti; uno spalaneve minore per piccoli sgomberi d’urgenza;
 Barracelli: una Panda e un Fuoristrada per assistenza a persone isolate o in difficoltà.
Questo dispego di mezzi ha consentito di liberare le strade principali, nella giornata di giovedì da due a cinque volte e fino a cinque e rispondere in tempo utile a tutte le emergenze.

Riportando quanto segnalato dagli operatori tutti, sottolineiamo che le macchine parcheggiate ai lati delle strade rendono particolarmente difficoltosi gli interventi perchè limitano lo spazio d’azione per i mezzi pesanti (spalaneve, spargisale, trattori). Inoltre spesso e volentieri le operazioni di soccorso di macchine rimaste imprigionate nella neve toglie tempo al lavoro necessario per liberare le vie principali. Ribadiamo anche che se non si hanno i mezzi adeguati è assolutamente sconsigliato mettersi per strada. Per le mergenze socio-sanitarie (dializzati, ricoveri in ospedale) contattare la Prociv numero 3291383456. Per le altre commissioni (cibo, medicine) all’interno del paese è opportuno muoversi a piedi, chi avesse difficoltà a farlo (anziani malati) può contattare i volontari di Comunidade al numero 347 8620894.

2. Siamo consapevoli che inevitabilmente vista l’eccezionale quantità di neve, come questa viene tolta dalla strada si accumula ai lati mai nei prossimi giorni verrà spostata in modo da limitare i disagi. E’ una situazione difficile ma inevitabile che riguarda tutti noi, si chiede quindi la massima collaborazione nel contribuire in prima persona agli interventi. A questo proposito ringraziamo ogni cittadino che si sia già mobilitato per spalare la neve per i vicini o per altre persone bisognose, affiancando così la macchina operativa. Coloro che non sono autosufficenti possono chiedere aiuto ai volontari chiamando il numero 347862094.

3. Ricordiamo a tutti che esiste una lista di priorità, stabilite secondo i seguenti criteri di coscienza e buon senso:
 Le strade dove circolano 100 persone hanno priorità rispetto a quelle dove ne passano 10. Detto ciò alcune vie particolarmente strette o ripide non sono ancora accessibili dai mezzi:non appena la quantità di neve diminuisce si cercherà di provvedere a liberare anche questi punti.
 All’interno del paese gli interventi per i singoli cittadini si concentrano prima su quelle persone che hanno necessità di interventi sociosanitari (anziani e ammalati bisognosi di assistenza a domicilio)
 Nelle campagne la maggior parte degli ovili hanno l’ingresso bloccato dalla neve: anche qui hanno la priorita pastori e aziende rimasti isolati senza energia elettrica/cibo/medicine per sè o per il bestiame (approvvigionamenti) e dove le strutture hanno ceduto.
Da questo punto di vista riportiamo in base ai riscontri sul campo, e a quanto riportato dagli operatori che ogni singola emergenza e priorità è stata risolta in tempi utlili.

Chiediamo a chi non si trova in queste situazioni di gravità di avere pazienza se le loro esigenze vengono soddisfatte dopo quelle di chi ha la propria incolumità o la propria azienda in pericolo. Come già comunicato ieri, per ottimizzare tempi e risorse è stato istituito il COC, Centro Operativo Comunale che raccoglie tutte le segnalazioni e coordina gli interventi in base a mezzi, operatori e volontari a disposizione. .

Per ogni richiesta di informazioni e intervento i numeri da contattare sono i seguenti: 3291382968 oppure 3384016166.

FONTE- COC, Centro Operativo Comunale Gavoi

via-deffenu-gavoi

Commenta l'articolo con FB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi