Interessantissima iniziativa di un gruppo di commercianti e volontari di Gavoi

Siamo un gruppo di commercianti e volontari che hanno deciso in questo difficile periodo di attivarsi in un ajudu torradu per l’ intera comunità di Gavoi. Azzudu torrau nella nostra comunità è l’ aiuto che si dava ai pastori che avevano perso in situazioni eccezionali il proprio gregge, offrendo loro  una pecora perché riaviassero l’ attività dignitosamente e in autonomia.

Era ed è una forma di aiuto che libera chi è in difficoltà dall’ imbarazzo di trovarsi in una situazione simile senza che la sua dignità sia mortificata.

È importante infatti in questo momento che nessuno si trovi in imbarazzo! Abbiamo pensato quindi, data l’ emergenza economica e sociale legata alla diffusione del corona virus di portare avanti un azudu torrau alla nostra comunità e di offrirlo a tutti i nostri compaesani, nessuno escluso, considerando che dall’ oggi al domani tanti di noi si sono trovati senza lavoro e quindi senza risorse finanziarie per affrontare l’ acquisto dei beni di prima necessità . Il nostro intento non è quello di fare i supereroi e dispensare assistenzialismo ma noi che siamo un po’ i privilegiati   perché le nostre attività sono aperte vogliamo accompagnare chi non lavora e ha perso tutto in questo momento verso l’ uscita e la ripresa perche alla fine di questa drammatica situazione tutti siamo in grado di rialzarci e continuare a vivere autonomamente e sereni.

Abbiamo pensato quindi nel nostro piccolo di promuovere una raccolta di beni di prima necessita in base alle esigenze che man mano si presenteranno e di poter offrire il nostro aiuto a chi ce lo richiederà, contattandoci ai seguenti recapiti telefonici e/o [email protected] # Insieme si può

Teo Corona per un gruppo di commercianti e volontari