Giovedì 3 Gennaio alle 18 – Auditorium dell’Istituto Superiore C. Floris (Locale Riscaldato) – l’Amministrazione Comunale di Gavoi, la Pro Loco e Fueddu e Gestu Teatro – LOCALI RISCALDATI –

Presentano

Bab’OrcuUno spettacolo teatrale per bambini dai 5 ai 100 anni!

Narrazione, drammatizzazione, musiche dal vivo, canti, giochi d’ombre e metamorfosi in questo lavoro della storica compagni di Villasor guidata da Giampietro Orrù.

La storiaBab’Orcu (l’orco) da tanti anni non ha più notizie di Pistirrinchinu (mignolino), il bambino furbo che è sempre riuscito a sfuggire al suo incolmabile appetito. Una notte di luna piena Pistirrinchinu, alla ricerca di un tesoro nascosto s’aschisorju, si ritrova tra le terribili grinfie di Bab’Orcu. Pistirrinchinu, con la sua proverbiale astuzia, convince l’orco ad entrare dentro altri Contos (storie) e fu così che…

Lo spettacolo è articolato tra narrazione, drammatizzazione, musiche dal vivo, canti, giochi d’ombre e metamorfosi. I personaggi di Pistirrinchinu (l’uomo alla continua ricerca di se) e Bab’Orcu (Cronos, il tempo, che divora l’esistenza) assumono una dimensione mitica e simbolica che la fiaba rende immediatamente coinvolgenti e divertenti. Sos Contos (le storie), in cui entrano i nostri personaggi sono stati raccolti da “fueddu e gestu” dalla viva voce degli anziani. Proposto dagli interpreti in forma bilingue (sardo-italiano) per caratterizzare situazioni e personaggi. Bab’Orcu privilegia gestualità con canti e musiche travalicando i limiti linguistici.