Gavoi Politica a Gavoi 

Campo Scuola a Sa Itria: 25 ragazzi a lezioni di Protezione Civile

Dal 30 agosto al 3 settembre 20 ragazzi di Gavoi, 3 di Assemini e 2 di Selargius, tutti nati nel 2004- 2005, hanno partecipato a un campo scuola ospitato presso il santuario di Sa Itria e organizzato dai volontari dell’Associazione Prociv -Arci di Gavoi. Il progetto, promosso dal dipartimento Nazionale della  Protezione Civile si proponeva di stimolare nelle nuove generazioni l’apprendimento e la diffusione della cultura della Protezione Civile. Un’azione fortemente voluta dalla Prociv Arci di Gavoi nell’ambito delle iniziative educative volte alla prevenzione e tutela dell’ambiente che l’associazione promuove con i ragazzi durante tutto l’anno (festa degli alberi, ciclo pedalata contro gli incendi ,giornata dell’acqua, escursioni, giornate ecologiche, cinema…).   

“Siamo veramente felici per gli esiti di questo primo campo scuola – afferma Angioletta Cadau, presidente della Prociv Arci –. Sono state giornate meravigliose di formazione e apprendimento, conoscenza del territorio, cittadinanza attiva e responsabile. Ma il successo dell’iniziativa – prosegue Angioletta Cadau – lo dobbiamo soprattutto ai nostri meravigliosi  ragazzi, protagonisti assoluti di questo campo, agli infaticabili Volontari della Prociv Arci di Gavoi, affiancati da due esperti volontari della Prociv Arci Regionale e della Prociv Arci di Assemini, e da numerosi cittadini volenterosi, che hanno reso possibile questa fantastica esperienza e a tutte le istituzioni e associazioni che hanno partecipato alle attività educative e formative”.

I ragazzi, infatti, durante il campo hanno affrontato un vero e proprio programma didattico diviso in tre macro aree: la protezione civile, il rischio incendi boschivi e le attività sul campo. I diversi moduli formativi hanno visto coinvolte istituzioni e associazioni, oltre ai volontari Prociv: il Comune di Gavoi per la presentazione del piano di emergenza comunale; la Polizia di Stato rispetto al  Ruolo della P.S. nella prevenzione e normative vigenti in materia di incendi etc.; il Comando della Stazione Forestale di Gavoi per le tecniche di antincendio; il Dipartimento di Protezione Civile Regionale per il modulo sul volontariato, le allerte e la gestione dei campi; la Guardi di Finanza sul ruolo delle Fiamme Gialle nel sistema nazionale di Protezione Civile; l’Avos di Gavoi per le tecniche di primo soccorso; l’Associazione Rescue Dog per Unità Cinofile e ricerca dei dispersi; e la Protezione Civile di Settimo San Pietro per il modulo di Orientamento sul territorio.

Approfittando del luogo scelto per il campo i ragazzi sono stati anche accompagnati in escursioni sull’altopiano.                                                                                                                  

Il campo inoltre ha ricevuto anche  la  visita di Stefano Puppilli Funzionario del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e Stefano Campesi  della Direzione Generale Regionale.

“Una esperienza di crescita e confronto, maturazione e formazione in un contesto ambientale e umano straordinario, assolutamente da ripetere – conclude la Presidente della Prociv Arci di Gavoi”.

Nota stampa

 

Commenta l'articolo con FB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi