CINEtumbarinu 2016-2017 Venerdi 25 la prima serata

24 Nov, 2016 | Gavoi, Politica a Gavoi | 0 commenti

 

Si apre a Gavoi venerdì 25 novembre alle ore 21, con la proiezione del film Carol di Todd Haynes la sedicesima edizione del CINEtumbarinu – Festival del Cinema in Barbagia. (www.cinemagavoi.com)

carolIl festival, organizzato dalla Amministrazione Comunale di Gavoi, dagli instancabili volontari della associazione PROCIV-Arci e dalla Commissione Cultura e Identità, patrocinato, dalla Regione Autonoma della Sardegna, quest’anno ha come tema Solid(aria) – popoli, ambiente, lotte. Un titolo che richiama l’intersezione fra i temi della solidarietà e dell’ambiente. Temi molto caro agli organizzatori che vedono nella sensibilità ambientale il germe della solidarietà e della comunanza. È sulle risorse ambientali, infatti, che purtroppo si innescano i conflitti e gli scontri nel mondo del terzo millennio. Dodici pellicole in programma, per questa rassegna invernale con uno sguardo attento al cinema di impegno civile. Film italiani, produzioni straniere, documentari prodotti e girati in Sardegna e una novità importante per la promozione del cinema per i più giovani, la sezione chiamata “Pitzocos” dedicata ai film per ragazzi, ma pienamente fruibile anche dal pubblico adulto, con tematiche educative ambientali e sociali.

Le proiezioni saranno ospitate presso l’Auditorium dell’ex Istituto Superiore Carmelo Floris e le pellicole saranno accompagnate da letture, brevi presentazioni critiche o da interventi di esperti, autori etc. che fungeranno da stimolo alla visione.

Dopo il film di Haynes la rassegna proseguirà venerdì 2 dicembre con il film di Federico Micali L’universale. A seguire: Race – Il colore della vittoria; Era d’estate; Suburra; Heidi; Io Daniel Blake; Belle e Sebastien – L’avventura continua; Fiore; L’Angelo di Alfredo (sulla vita di Angelo Licheri, l’eroe di Vermicino, di origini gavoesi); 7 minuti.

La serata conclusiva della rassegna invernale, il 3 febbraio 2017 sarà dedicata al documentario sul miraggio dell’industrializzazione nella Sardegna centrale Senza passare dal VIA di Antonio Sanna. Alla proiezione del film seguirà un incontro dibattito.

Un cartellone di pregio, con film d’autore e film di cassetta, dunque, per il CINEtumbarinu che costituisce una offerta culturale importantissima in un territorio, quello della Barbagia rurale, dove il festival gavoese è l’unica alternativa alle multisala.

21/11/2016                                                                                                                      L’Amministrazione Comunale di Gavoi  e l’Associazione ProcivArci

SEGUI TUTTALA RASSEGNA SU www.cinemagavoi.com

manifesto-cinetumbarinu-2016-ridotto

Elezioni Regionali Sardegna 2024 “COME SI VOTA”

Elezioni Regionali Sardegna 2024 “COME SI VOTA”

- SI VOTA DOMENICA 25 FEBBRAIO DALLE ORE 6:30 ALLE ORE 22:00 - Elezione del Presidente della Regione e del XVII Consiglio regionale della Sardegna2024 ✅ Il seggio elettorale a Gavoi è allestito presso la Ex Scuola Media, in Via Papa Pio XII; ✅ I seggi elettorali...

Progetto europeo in Galizia per l’associazione Tumbarinos di Gavoi

Progetto europeo in Galizia per l’associazione Tumbarinos di Gavoi

Lo sorso 6 febbraio l'associazione Tumbadinos di Gavoi ha partecipato ad un interessante progetto europeo e di scambio internazionale. "30 anni di Maastricht: riflessioni sul passato, presente e futuro dell'Europa" è un progetto nell'ambito del programma CERV,...

Augurios a Tiu Tonino Manca pro sos 100 annos!

Augurios a Tiu Tonino Manca pro sos 100 annos!

Oggi gli auguri più belli li facciamo a Antonino Manca (noto Tonino) che festeggia 100 anni. Stamattina presso il Salone parrocchiale, si è svolta la festa organizzata dai familiari, dove il nuovo centenario di Gavoi ha ricevuto e festeggiato in compagnia di parenti,...

D.Garau

D.Garau

WebMaster

il mio lavoro

Sviluppo. Realizzazione e Gestione SITI WEB  -Applicativi Web E-commerce . Il webmaster è una figura professionale che si occupa della gestione tecnica e operativa di un sito web. Il suo ruolo principale è quello di assicurarsi che il sito web funzioni correttamente, che sia sempre aggiornato, fruibile e sempre online.

Configurazione e amministrazione dei server web

Spesso il webmaster si occupa della configurazione dei server web e della loro manutenzione, per assicurarsi che il sito web sia sempre disponibile e che funzioni correttamente.

Ottimizzazione del sito web per i motori di ricerca

Il W.M può lavorare per migliorare la visibilità del sito web sui motori di ricerca, attraverso l’ottimizzazione dei contenuti e l’utilizzo di tecniche di SEO (Search Engine Optimization).

Monitoraggio della sicurezza del sito web

Cosi come si assicura che il sito web sia protetto da eventuali minacce esterne, come gli attacchi informatici, attraverso l’utilizzo di strumenti di sicurezza come i firewall e l’aggiornamento costante dei software di sicurezza.

Monitoraggio delle analisi del sito web

Spesso utilizza e analizza le statistiche del sito web per capire il comportamento degli utenti e l’efficacia delle strategie di marketing online, e utilizzare queste informazioni per migliorare l’esperienza dell’utente e aumentare il traffico sul sito