Dopo la pausa per festeggiare Sa Itria, – Venerdì 3 Agosto riprende la rassegna estiva  con il film “La forma dell’acqua” di Guillermo Del Toro.

La forma dell’acqua – The Shape of Water è un film del 2017 diretto da Guillermo del Toro. Il film ha vinto il Leone d’oro al miglior film alla 74ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di film del dicembre 2017 (New York)

CORTILE CASA MAODDI CASERMA BETZA GAVOI VENERDI ORE 21,30

INGRESSO GRATUITO

LA PROCIV-ARCI E L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI GAVOI
IN COLLABORAZIONE CON LA COMMISSIONE CULTURA
PRESENTANO
CINEtumbarinu Estate “dal 20 Luglio al 21 Agosto 2018”

TUTTE LE INFORMAIONI:

www.cinemagavoi.com 

TRAMA

Elisa, giovane donna muta, lavora in un laboratorio scientifico di Baltimora dove gli americani combattono la guerra fredda. Impiegata come donna delle pulizie, Elisa è legata da profonda amicizia a Zelda, collega afroamericana che lotta per i suoi diritti dentro il matrimonio e la società, e Giles, vicino di casa omosessuale, discriminato sul lavoro. Diversi in un mondo di mostri dall’aspetto rassicurante, scoprono che in laboratorio (soprav)vive in cattività una creatura anfibia di grande intelligenza e sensibilità. A rivelarle è Elisa. Condannata al silenzio e alla solitudine, si innamora ricambiata di quel mistero capace di vivere tra acqua e aria. Ma il loro sentimento dovrà presto fare i conti con una gerarchia ostile incarnata dal dispotico Strickland. In piena corsa alle stelle contro i russi, gli Stati Uniti non badano a spese e a crudeltà. Per garantirsi e garantire al suo Paese un futuro stellare, Strickland è deciso a tutto.

È sufficiente osservare l’arte contemporanea per convincersi degli effetti suscitati dalle trasformazioni della vita acquatica sull’ecosistema e di conseguenza sulla vita degli uomini. Da Damien Hirst, che valorizza il corallo minacciato dal riscaldamento degli oceani, a Suzanne Husky e alle sue sirene, il fondo marino ossessiona numerosi artisti.