Con gli occhi di François Bernard” – “Gavoi in Plexus: 1987-2017”

27 Apr, 2018 | Eventi a Gavoi, Gavoi | 0 commenti

L’Associazione Culturale S’Isprone, in occasione del sue trentesimo compleanno, apre il nuovo anno associativo con la mostra fotografica “Con gli occhi di François Bernard”.

Il progetto si definisce con l’esposizione di immagini che il fotografo francese eseguì in occasione della manifestazione Identità e Traiettorie, svoltasi a Gavoi alla fine degli Ottanta e che contribuì a a fare del paese un contesto di grande fermento culturale e artistico.

Il lavoro, la cui inaugurazione si svolgerà Domenica 29 aprile presso i locali di Casa Maoddi in via S.Antioco, si pone in continuità con il progetto “Gavoi in Plexus: 1987-2017” dello scorso anno, con l’obiettivo di omaggiare ancora una volta la comunità. È questa, infatti, che rappresenta il filo conduttore principale, capace di connettere storia, luoghi e persone, trasmettendo al contempo i valori che hanno permesso di intraprendere un percorso di crescita e arricchimento, segnando il cambiamento di Gavoi e del territorio senza mai dimenticare, tuttavia, le proprie radici e la propria storia. Con Plexus prima e Identità e Traiettorie poi, grazie all’impegno di tante e diverse personalità, dagli amministratori ai cittadini comuni che ebbero la lungimirante visione di fare del proprio paese un importante centro culturale, il nome di Gavoi oltrepassò i confini territoriali facendosi conoscere nel mondo e confermandosi come un luogo capace di accogliere e confrontarsi, valorizzando al contempo la propria identità.

Gli scatti esposti raccontano l’intensa collaborazione tra artisti internazionali, locali e compaesani che andò oltre le performance artistiche per inserirsi nella quotidianità, tra gli stretti vicoli del centro storico, le piazze e, naturalmente, i bar, sos tzilleris, per molti luogo eletto di socializzazione e incontro con gli altri. E proprio le immagini dei bar di una volta aprono il percorso fotografico dedicato a François Bernard, fotografo francese che, armato di sguardo attento e macchina fotografica, riuscì a testimoniare un pezzo importante della storia di Gavoi.

L’esposizione si sviluppa in due sezioni: la prima all’aperto, lungo la via Roma, presso quei luoghi, i bar appunto, soggetti degli scatti; la seconda, dedicata più specificatamente agli artisti che
parteciparono alla manifestazione, trova spazio tra le pareti del piano terra di Casa Maoddi, nel cuore del centro storico.

Il progetto è realizzato con il patrocinio del Comune di Gavoi e in collaborazione con la Biblioteca Comunale F.lli Satta. Per l’occasione sarà inoltre, presente François Bernard, autore degli scatti.

François Bernard è un fotografo di spettacolo specializzatosi nel campo della danza contemporanea, le performance e gli eventi culturali. Sin dai primi anni Ottanta partecipa a numerosi festival e manifestazioni in Francia e all’estero, toccando le principali città di tutto il mondo. Dal 1985 al 1992 è fotografo freelance arrivando a pubblicare, tra gli altri, presso Asie Magazine, Amenophis (Belgio), L’Express, France Soir Magazine, Femme Actuelle, Femme d’Aujourd’hui, High Performance (USA), Interface, Kulthur (Allemagne). Dal 1991 al 1994 ricopre il ruolo di fotografo pubblicitario per l’agenzia Regards. A partire dal 1985 espone regolarmente i propri lavori di reportage di spettacolo e dal 1996 il frutto di lavori più personali, con esposizioni a Tokyo, New York, Parigi, Shanghai, Cagliari, Victoriaville (Québec), Chevry-Cossigny (France).

IL TALORO CORSARO! Arriva il secondo risultato utile consecutivo!

IL TALORO CORSARO! Arriva il secondo risultato utile consecutivo!

Contro il Quartu Sant'Elena, (Cagliari campo Mulinu Becciu) arriva il secondo risultato utile consecutivo. Nel turno infrasettimanale, la squadra di Gavoi vince contro una disperata Sant'Elena con un gol di Castro, centra la vittoria ed ottiene tre punti pesanti in...

Progetto europeo in Galizia per l’associazione Tumbarinos di Gavoi

Progetto europeo in Galizia per l’associazione Tumbarinos di Gavoi

Lo sorso 6 febbraio l'associazione Tumbadinos di Gavoi ha partecipato ad un interessante progetto europeo e di scambio internazionale. "30 anni di Maastricht: riflessioni sul passato, presente e futuro dell'Europa" è un progetto nell'ambito del programma CERV,...

Augurios a Tiu Tonino Manca pro sos 100 annos!

Augurios a Tiu Tonino Manca pro sos 100 annos!

Oggi gli auguri più belli li facciamo a Antonino Manca (noto Tonino) che festeggia 100 anni. Stamattina presso il Salone parrocchiale, si è svolta la festa organizzata dai familiari, dove il nuovo centenario di Gavoi ha ricevuto e festeggiato in compagnia di parenti,...

D.Garau

D.Garau

WebMaster

il mio lavoro

Sviluppo. Realizzazione e Gestione SITI WEB  -Applicativi Web E-commerce . Il webmaster è una figura professionale che si occupa della gestione tecnica e operativa di un sito web. Il suo ruolo principale è quello di assicurarsi che il sito web funzioni correttamente, che sia sempre aggiornato, fruibile e sempre online.

Configurazione e amministrazione dei server web

Spesso il webmaster si occupa della configurazione dei server web e della loro manutenzione, per assicurarsi che il sito web sia sempre disponibile e che funzioni correttamente.

Ottimizzazione del sito web per i motori di ricerca

Il W.M può lavorare per migliorare la visibilità del sito web sui motori di ricerca, attraverso l’ottimizzazione dei contenuti e l’utilizzo di tecniche di SEO (Search Engine Optimization).

Monitoraggio della sicurezza del sito web

Cosi come si assicura che il sito web sia protetto da eventuali minacce esterne, come gli attacchi informatici, attraverso l’utilizzo di strumenti di sicurezza come i firewall e l’aggiornamento costante dei software di sicurezza.

Monitoraggio delle analisi del sito web

Spesso utilizza e analizza le statistiche del sito web per capire il comportamento degli utenti e l’efficacia delle strategie di marketing online, e utilizzare queste informazioni per migliorare l’esperienza dell’utente e aumentare il traffico sul sito