13ª Giornata Campionato di Eccellenza Sardegna

TALORO GAVOI vs GUSPINI : DOMENICA 8 DICEMBRE ORE 15

CAMPO MARISTIAI DI GAVOI
ARBITRO: Federico Isu di Cagliari (Giacomo Sanna di Cagliari e Alberto Renna di Carbonia)

Partita di quelle da “non mancare”, ci sarà da lottare,  giocare e soffrire, la tifoseria, dopo la buona prestazione di Decimomannu, sarà come sempre presente. Vincere, vorrà dire che il Taloro c’è, che non ha abbandonato il campionato prima del dovuto.

Gli allenamenti guidati da Mister Fadda si susseguono con intensità, fatica e sprazzi di divertimento, che non guasta. Si mettono apposto i movimenti in campo, gli spostamenti della difesa ed attacco, si studia come affrontare la partita domenicale. Il momento difficile in classifica non corrisponde all’ambiente che si respira negli allenamenti. Tranquillità e consapevolezza del momento. Responsabilità dei giocatori, tutti presenti, si segnala che sono tornati nel gruppo, i gavoesi D. Zedda, N. Dettori, cosi come l’ovoddese Soru ha ripreso gli allenamenti, mentre Curreli dopo una breve assenza per motivi personali è nuovamente a disposizione.

Intanto la Società Polisportiva Taloro Gavoi comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del classe 99 Giovanni Piu, esterno sinistro (Bonorva e Atletico Uri).

Scopriamo le statistiche del Guspini che occupa la 12° posizione in classifica a 13 punti, frutto di 4 vittorie, 1 pareggio e ben 7 sconfitte. Le reti realizzate sono 17 (più della metà 9, sono del bomber M.Caddeo) mentre sono 23 le reti subiti. Difesa punto debole della squadra. Come visto sopra, da tenere con una attenzione di riguardo la punta Mattia Caddeo, capocannoniere dell’Eccellenza assieme ad Argiolas.

Chiaro a tutti che il Maristiai deve ridiventare il fortino inespugnabile, non ci sono squadre di cui aver paura, la salvezza passa per le partite casalinghe.

Assente Littarru ancora squalificato, tutta la rosa a disposizione del mister Fadda.

Ale Taloro Alè