È morto il regista Ermanno Olmi, aveva 86 anni.
Era malato da tempo, venerdì era stato ricoverato d’urgenza in ospedale ad Asiago. Originario di Bergamo, nel 1978 aveva vinto la Palma d’Oro a Cannes con «L’albero degli zoccoli».

Ermanno Olmi  a Gavoi era di casa,  infatti nella legislatura 2005/2010 era stato insignito della cittadinanza onoraria gavoese, regista, sceneggiatore, scenografo e produttore cinematografico, ha vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes nel 1978 per “L’albero degli zoccoli” ed è noto al grande pubblico per aver girato capolavori come “La leggenda del santo bevitore”, “Lunga vita alla Signora!” e  “Il mestiere delle armi”.

Ermanno Olmi è sempre stato uno dei grandi sostenitori del festival di Gavoi (Isola delle storie). Presente alla prima edizione, nel 2004, è poi tornato altre volte su invito dell’associazione Isola delle Storie.

Il 6 luglio 2009 gli è stata conferita la cittadinanza onoraria dal   consiglio comunale di Gavoi.

ermanno Olmi a Gavoi

Gli amministratori comunali di Gavoi presenti alla consegna della cittadinanza ad Ermanno Olmi 2005/2010