Fungus in Tabula dal 28 ottobre al 1° novembre a Gavoi

24 Ott, 2018 | Eventi a Gavoi | 0 commenti

Fungus in Tabula – creatività gastronomica, degustazioni, mostre e escursioni alla ricerca dei funghi nelle campagne Gavoi

Dal 28 ottobre al 1° novembre Gavoi sarà patria d’elezione per cercatori di funghi, micologi, curiosi e buongustai.

Avrà luogo, infatti, nel borgo barbaricino, la quarta edizione della manifestazione turistico-gastronomia Fungus in Tabula – Creazioni di Gusto. Un evento che abbina il momento della ricerca nelle campagne e nei boschi all’assaggio dei piatti prelibati, a base di funghi ovviamente, che alcuni ristoranti e bar proporranno per l’occasione. È uno degli appuntamenti clou del ricco calendario dell’autunno gavoese, nato dall’iniziativa della Amministrazione Comunale di Gavoi, della Pro Loco e della ProcivArci. Un evento all’insegna della buona cucina, della gastronomia creativa e della convivialità, ma anche della conoscenza delle campagne e dei boschi della Barbagia alla ricerca dei funghi migliori.

Durante il lungo week end i visitatori potranno godere di un ricco programma di eventi e vivere il paese e le sue bellezze architettoniche e naturalistiche fra ospitalità, convivialità e scoperta di luoghi e sapori autentici.

Si comincia domenica 28 ottobre con l’Escursione Micologica alla ricerca delle specie fungine nel territorio. Il raduno per i cercatori dei funghi, in una stagione che fin dall’inizio si è presentata particolarmente ricca e generosa, è previsto per le ore 8,00 presso il Camping Gusana, immerso nei i boschi che circondano il Lago. La partecipazione all’escursione è libera e gratuita. Al termine della mattinata chi avrà piacere potrà partecipare al pranzo sociale versando un piccolo contributo di 10€.

Il giorno seguente, lunedì 29 ottobre sarà inaugurata una ricca Mostra Micologica con le specie raccolte durante l’escursione e nei giorni precedenti dai numerosi appassionati che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento. Si potranno ammirare centinaia di varietà di funghi da quelli più comuni a delle vere e proprie rarità. La mostra sarà visitabile dal 29/10 al 01/11, dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 19,00 presso la centrale Casa Maccioni in Via Roma.

Dal 31 ottobre al 01 novembre i buongustai e i visitatori si potranno dedicare alla scoperta dei sapori che scaturiscono dalle ricette dei baristi e ristoratori gavoesi. Sarà possibile godere così di aperitivi stuzzicanti a base di funghi creativamente interpretati, accompagnati da ottimi bicchieri presso i bar aderenti al circuito: Bar S’Istentu, Bar Bronx, Bar Kiodo, Bar Trio, Zilleri Sa Arrela e Snack Bar Kursal. Le Creazioni di Gusto e gli speciali piatti con i migliori funghi del territorio potranno essere gustati invece a pranzo e a cena presso i ristoranti Osteria Borello, Pizzeria Maristiai, Agriturismo Antichi Sapori “da Speranza”, Hotel Taloro, Hotel Sa Valasa e Hotel Gusana (info Pro Loco Gavoi, tel. 3479934417, 3408495083, Facebook @Fungus in Tabula – IV edizione).

“Fungus in Tabula, ormai alla quarta edizione, è uno degli eventi attrattori attraverso i quali abbiamo implementato l’offerta turistica – afferma Franco Dore, Assessore delle Attività Produttive e Turismo -. Un evento – prosegue l’Assessore – che nasce da un importante lavoro di rete fra l’Amministrazione, le associazioni, gli appassionati e gli operatori turistici. Una ulteriore piacevole occasione – conclude Dore – per visitare il nostro paese, apprezzarne l’ospitalità, per essere guidati a scoprire i boschi e le campagne, per godere di scorci suggestivi fra natura, storia e cultura, il tutto accompagnato dalle eccellenze della cucina locale”.

Il lungo week end di Fugus in Tabula propone quindi un ampia varietà di attività all’aria aperta ma anche una interessante offerta legata alle iniziative culturali che caratterizzano il paese di Gavoi. Dal 27 ottobre, infatti, il paese barbaricino ospiterà una mostra fotografica di spessore internazionale, la World Press Photo Exhibition 2018, con le foto dei più quotati reporter del mondo che raccontano per immagini i principali eventi del pianeta, visitabile presso la ex Caserma in via Sant’Antioco fino al 18 novembre (info Cooperativa Jannas 328 9693949). L’esposizione va ad aggiungersi ai musei comunali Casa Porcu Satta e Museo del Fiore Sardo per i quali è possibile prenotare una visita guidata (info info@comune.gavoi.nu.it, Tel.078453633).

Data 24/10/2018 nota stampa della Amministrazione Comunale di Gavoi

𝐃𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟏𝟔 “𝐓𝐫𝐢𝐚𝐭𝐡𝐥𝐨𝐧 𝐎𝐥𝐢𝐦𝐩𝐢𝐜𝐨” 𝐚𝐥 𝐋𝐚𝐠𝐨 𝐝𝐢 𝐆𝐮𝐬𝐚𝐧𝐚

𝐃𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟏𝟔 “𝐓𝐫𝐢𝐚𝐭𝐡𝐥𝐨𝐧 𝐎𝐥𝐢𝐦𝐩𝐢𝐜𝐨” 𝐚𝐥 𝐋𝐚𝐠𝐨 𝐝𝐢 𝐆𝐮𝐬𝐚𝐧𝐚

Spettacolo assicurato con la partecipazione di moltissimi atleti 𝐃𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟏𝟔 𝐆𝐢𝐮𝐠𝐧𝐨 𝟐𝟎𝟐𝟒 sarà una giornata indimenticabile per tutti gli appassionati di #Triathlon. La manifestazione ufficiale #FITRI si svolgerà in un luogo incantevole con percorsi studiati per...

Il Programma del Festival letterario  2024 | L’Isola delle Storie | è Online

Il Programma del Festival letterario 2024 | L’Isola delle Storie | è Online

𝗜𝗟 𝗣𝗥𝗢𝗚𝗥𝗔𝗠𝗠𝗔 È 𝗢𝗡𝗟𝗜𝗡𝗘 Dopo due anni, dal 𝟰 𝗮𝗹 𝟳 𝗹𝘂𝗴𝗹𝗶𝗼 prossimi a Gavoi si svolgerà la XVIII edizione del #GavoiFest promosso e curato dall’Associazione L’Isola delle Storie e dedicato quest’anno a tre amici del festival recentemente scomparsi: 𝗗𝗮𝗻𝗶𝗲𝗹𝗮 𝗭𝗲𝗱𝗱𝗮, 𝗠𝗶𝗰𝗵𝗲𝗹𝗮...

D.Garau

D.Garau

WebMaster

il mio lavoro

Sviluppo. Realizzazione e Gestione SITI WEB  -Applicativi Web E-commerce . Il webmaster è una figura professionale che si occupa della gestione tecnica e operativa di un sito web. Il suo ruolo principale è quello di assicurarsi che il sito web funzioni correttamente, che sia sempre aggiornato, fruibile e sempre online.

Configurazione e amministrazione dei server web

Spesso il webmaster si occupa della configurazione dei server web e della loro manutenzione, per assicurarsi che il sito web sia sempre disponibile e che funzioni correttamente.

Ottimizzazione del sito web per i motori di ricerca

Il W.M può lavorare per migliorare la visibilità del sito web sui motori di ricerca, attraverso l’ottimizzazione dei contenuti e l’utilizzo di tecniche di SEO (Search Engine Optimization).

Monitoraggio della sicurezza del sito web

Cosi come si assicura che il sito web sia protetto da eventuali minacce esterne, come gli attacchi informatici, attraverso l’utilizzo di strumenti di sicurezza come i firewall e l’aggiornamento costante dei software di sicurezza.

Monitoraggio delle analisi del sito web

Spesso utilizza e analizza le statistiche del sito web per capire il comportamento degli utenti e l’efficacia delle strategie di marketing online, e utilizzare queste informazioni per migliorare l’esperienza dell’utente e aumentare il traffico sul sito