GAVOI IN MOUNTAIN BIKE 7 – DOMENICA 14 MAGGIO –

5 Mag, 2017 | Eventi a Gavoi, Gavoi, Sport | 0 commenti

GAVOI IN MOUNTAIN BIKE 7

Gavoi si prepara ad accogliere numerosi biker e amanti della natura provenienti da tutta la Sardegna
Domenica 14 maggio si ripete per la settima volta Gavoi in Mountain Bike, la manifestazione escursionistica organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Bikin’Gavoi che ha attirato negli scorsi anni centinaia di amanti della natura e della mountain bike. L’iniziativa è mirata alla riscoperta del patrimonio culturale e naturalistico del territorio e alla promozione dello sport del Mountain Biking.

10Come ogni anno sono previste tre attività: un giro di difficoltà elevata, un giro di difficoltà intermedia ed un percorso di trekking.
Il primo è un giro più lungo e impegnativo del solito dal punto di vista altimetrico e tecnico. Si parte dal Lago di Gusana per poi proseguire in direzione Ovodda, attraversare -per gentile concessione di Enel S.p.A.- la diga e risalire verso il centro abitato di Gavoi. Da qui ci si dirige verso il monte Pisanu Mele che, con i suoi 1130 metri di quota, è la cima più elevata del territorio. Il panorama ampio che si può godere dalla vetta spazia da Sa Matta a San Basilio e Ollolai, dal Monte Gonare al Corrasi, da Monte Novo San Giovanni a Fonni, il Gennargentu, Monte Spada e Bruncu Spina.

Il giro prosegue in direzione Lodine e, da qui, arriva al Parco Comunale Puddis, da dove è possibile godere di un panorama mozzafiato. Una breve parte nuova di single e un tratto inedito in discesa condurranno il gruppo di biker verso Garìo, Iscrithola e, per concludere, alla partenza.
Anche il giro medio quest’anno è più impegnativo del solito, in quanto percorre quasi per intero il percorso più duro, tagliandone solo la parte più alta e tecnica. Per i biker alle prime armi c’è la possibilità di girare in autonomia sulle rive del lago, dove il dislivello è quasi assente e il fondo compatto.

Il trekking consiste in una passeggiata di circa 11 Km e una durata di circa 3 ore lungo le rive del fiume Aratu. Il dislivello è di circa 200 metri e non ci sono difficoltà tecniche. Poiché è previsto il guado del fiume, è consigliabile indossare un paio di scarpe da trekking tecniche o, in alternativa, portare con sé un paio di sandali in gomma e un asciugamano.

Per iscriversi alla manifestazione è sufficiente compilare un modulo on line e scaricare, compilare e firmare il documento pubblicato nel sito www.bikingavoi.com, dove sono disponibili nel dettaglio tutte le altre informazioni sull’evento.
L’incontro dei biker ed il perfezionamento delle iscrizioni avrà luogo alle ore 8 presso l’Hotel Taloro. La partenza è prevista per le ore 8.30.
Ufficio Stampa

 

IL TALORO CORSARO! Arriva il secondo risultato utile consecutivo!

IL TALORO CORSARO! Arriva il secondo risultato utile consecutivo!

Contro il Quartu Sant'Elena, (Cagliari campo Mulinu Becciu) arriva il secondo risultato utile consecutivo. Nel turno infrasettimanale, la squadra di Gavoi vince contro una disperata Sant'Elena con un gol di Castro, centra la vittoria ed ottiene tre punti pesanti in...

Progetto europeo in Galizia per l’associazione Tumbarinos di Gavoi

Progetto europeo in Galizia per l’associazione Tumbarinos di Gavoi

Lo sorso 6 febbraio l'associazione Tumbadinos di Gavoi ha partecipato ad un interessante progetto europeo e di scambio internazionale. "30 anni di Maastricht: riflessioni sul passato, presente e futuro dell'Europa" è un progetto nell'ambito del programma CERV,...

Esordio casalingo amaro per la Volley San Gavino

Esordio casalingo amaro per la Volley San Gavino

La volley San Gavino Gavoi sconfitta nella seconda giornata del campionato di Prima Divisione centro Sardegna. Le ragazze di Gavoi cedono ad una più esperta BittiVolley, che domina i primo set senza storia, 6 - 25. Secondo set più equilibrato con un 18 - 25 in cui la...

D.Garau

D.Garau

WebMaster

il mio lavoro

Sviluppo. Realizzazione e Gestione SITI WEB  -Applicativi Web E-commerce . Il webmaster è una figura professionale che si occupa della gestione tecnica e operativa di un sito web. Il suo ruolo principale è quello di assicurarsi che il sito web funzioni correttamente, che sia sempre aggiornato, fruibile e sempre online.

Configurazione e amministrazione dei server web

Spesso il webmaster si occupa della configurazione dei server web e della loro manutenzione, per assicurarsi che il sito web sia sempre disponibile e che funzioni correttamente.

Ottimizzazione del sito web per i motori di ricerca

Il W.M può lavorare per migliorare la visibilità del sito web sui motori di ricerca, attraverso l’ottimizzazione dei contenuti e l’utilizzo di tecniche di SEO (Search Engine Optimization).

Monitoraggio della sicurezza del sito web

Cosi come si assicura che il sito web sia protetto da eventuali minacce esterne, come gli attacchi informatici, attraverso l’utilizzo di strumenti di sicurezza come i firewall e l’aggiornamento costante dei software di sicurezza.

Monitoraggio delle analisi del sito web

Spesso utilizza e analizza le statistiche del sito web per capire il comportamento degli utenti e l’efficacia delle strategie di marketing online, e utilizzare queste informazioni per migliorare l’esperienza dell’utente e aumentare il traffico sul sito