Il Touring Club Italiano ha assegnato le 262 “Bandiere Arancioni” relative al triennio 2021-2023, confermandone 251 e aggiungendo alla lista dei migliori 11 nuove località.

La Sardegna ha ottenuto 7 bandiere arancioni che sono state assegnate ai comuni di Aggius e Tempio in Gallura, a Galtellì, Gavoi e Oliena in provincia di Nuoro, a Laconi in provincia di Oristano e a Sardara nel sud Sardegna.

La Bandiera Arancione è un riconoscimento che parte dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita: viene assegnata alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma sanno anche offrire al turista un’accoglienza di qualità.

Il marchio “Bandiera Arancione” ha una validità temporanea, ogni tre anni i Comuni devono ripresentare la candidatura ed essere sottoposti all’analisi del Touring club che verifica la sussistenza degli standard previsti e garantisce così ai viaggiatori un costante monitoraggio della qualità dell’offerta turistica e alle amministrazioni uno stimolo al miglioramento continuo.

La bandiera arancione non è un premio fine a se stesso ma porta benefici reali e tangibili (+ 45% arrivi e + 83% di strutture ricettive in media, dall’anno di assegnazione) e supporta un “circolo virtuoso” di località che possono offrire attrazioni e ospitalità di livello ai viaggiatori.