Gavoi Politica a Gavoi PUC GAVOI 

IL CONSIGLIO COMUNALE HA ADOTTATO IL P.U.C.

A seguito del consiglio comunale di Giovedì 30 Marzo 2017, con all’ordine del giorno l’approvazione del Piano Urbanistico Comunale di Gavoi,  l’amministrazione comunale mi ha inviato la nota stampa che pubblico.

 

Oggetto: L’Amministrazione Comunale adotta il P.U.C. dopo 24 anni dall’inizio della sua elaborazione.

Giovedì 30 marzo, in una sala consiliare affollata, l’Amministrazione Comunale di Gavoi ha raggiunto un traguardo importante per quanto riguarda la programmazione dell’abitare il territorio: l’adozione del Piano Urbanistico Comunale.

Il percorso della redazione del P.U.C. a Gavoi è iniziato 24 anni fa e adesso va verso la sua fase conclusiva con l’amministrazione espressa dal movimento Comunidade, che nel suo programma partecipato aveva posto l’adozione del Piano come uno degli obiettivi primari di mandato.

Il sindaco ha aperto il Consiglio comunicando con dispiacere le dimissioni della consigliera Francesca Podda, ringraziandola pubblicamente per il contributo portato in questi due anni di amministrazione.

Tornando all’ordine del giorno il sindaco ha ricordato le modalità partecipative messe in campo dall’amministrazione, e le linee del programma, che hanno condotto all’adozione di un P.U.C. che risponde alle esigenze di un territorio ricco di risorse storiche e ambientali ma che tende allo spopolamento. Il P.U.C. è stato quindi definito con grande coinvolgimento attraverso la Commissione al Territorio, nel rispetto della normativa attuale, dell’ambiente e del paesaggio, puntando a rendere ancora più vivibile il centro urbano, luogo delle relazioni e della crescita umana della comunità.  

“Sono felice – ha affermato il Sindaco Giovanni Cugusi – di poter oggi rispondere positivamente a tutti quei concittadini che mi hanno sollecitato nel corso di questi due anni e attendevano l’adozione del PUC per realizzare la casa per la propria famiglia o riuscire ad iniziare una nuova attività. Gavoi sarà un comune virtuoso anche grazie al Piano Urbanistico oggi adottato, massima espressione di autodeterminazione per un ente locale”.

A seguire l’Assessore al Territorio Ivan Urru ha spiegato il lungo processo che ha preceduto l’adozione, riconoscendo il lavoro svolto dalle amministrazioni precedenti e in particolare all’ex assessore Gianfranco Sedda. L’Assessore si è unito al Sindaco nel ringraziare la Commissione al Territorio (aperta alla partecipazione di tutti i cittadini), i tecnici comunali Ing. Pasqua Porcu e Geom. Luca Urru, e i tecnici incaricati dell’immenso lavoro del PUC, coordinati dall’Arch. Giuseppe Pirisi e dall’Ing. Bonaventura Meloni.

La presentazione del Piano è passata così ai tecnici di settore che hanno illustrato attraverso esaustive slide le tavole e i rilievi effettuati in questi anni. Oltre all’Ing. Porcu, all’Arch. Pirisi e all’Ing. Meloni sono intervenuti Gian Luigi Marchi, Ingegnere, Mario Nonne,  Geologo, e Elisabetta Danna, Dottore Forestale.

I lavori si sono protratti per oltre tre ore e si sono conclusi con il voto di adozione unanime del consiglio comunale.

L’adozione del PUC apre ufficialmente la seconda fase di questo processo: la presentazione delle Osservazioni. Fase che il legislatore ha voluto di diretta partecipazione dei cittadini, che attraverso le osservazioni (sia legate all’interesse privato sia legate all’interesse pubblico), avranno la possibilità di argomentare le loro istanze entro sessanta giorni dalla pubblicazione del Piano adottato.

“Seguiranno altri momenti dedicati alla partecipazione dei cittadini – affermano all’unisono l’Assessore Urru e il Sindaco Cugusi – in quanto il processo fino all’approvazione del Piano è ancora lungo. Ogni osservazione sarà presa in  considerazione con equità e attenzione sia sotto l’aspetto tecnico sia sotto quello politico. L’Ufficio Tecnico è a completa disposizione dei cittadini – proseguono gli amministratori – per chiarimenti, supporto e spiegazioni rispetto al procedimento delle osservazioni stesse. I Tecnici incaricati saranno anch’essi disponibili ad ulteriori incontri di approfondimento. Ovviamente noi amministratori siamo a piena disposizione dei cittadini presso il Municipio per qualunque confronto, chiarimento, approfondimento rispetto alle linee guida del Piano”.

Data 01/04/2017                                                                       L’Amministrazione Comunale di Gavoi

Commenta l'articolo con FB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi