Giovedì 16 dicembre, alle ore 16, presso l’Auditorium dell’I.I.S. F. Ciusa/Floris di Gavoi (Via Maristiai 15), sarà proiettato il documentario ”Il Lavoro nelle mani”.

Per partecipare è necessario disporre di un Green Pass e registrarsi al seguente link

Realizzato da Sardegna Ricerche con la produzione esecutiva di Carta Bianca, il documentario nasce all’interno del progetto Punti di Frontiera, dedicato ai saperi tradizionali come beni culturali immateriali e patrimonio identitario delle comunità, da salvaguardare e tramandare alle future generazioni. A partire dal 2019,

“Punti di Frontiera” ha indagato i saperi tradizionali in Sardegna tra memoria, progetto e sviluppo attraverso conferenze, workshop, incontri formativi e occasioni di confronto tra tutti gli attori dell’ecosistema artigiano (istituzioni, artigiani, designer, esperti di materiali etc.). Il documentario è frutto di una “call” lanciata nel 2019 dallo Sportello Proprietà intellettuale di Sardegna Ricerche per raccogliere le testimonianze di alcuni protagonisti dell’artigianato artistico, tipico e tradizionale della Sardegna nel loro ruolo di depositari di saperi e valori, oltre che interpreti di linguaggi espressivi di straordinaria ricchezza. Il documentario racconta le storie di dodici donne e uomini che hanno “il lavoro nelle mani” e testimoniano la propria formazione, specificità artistica e passione con il commento di Emanuele Montelione, avvocato esperto in tutela della proprietà intellettuale.

La proiezione sarà seguita dalla presentazione di alcune imprese di artigianato locali, beneficiarie del bando del GAL BMG dedicato all’artigianato innovativo, ed un dibattito sull’importanza dei saperi tradizionali per il nostro territorio.L’iniziativa è organizzata dallo Sportello Proprietà intellettuale di Sardegna Ricerche e dal GAL BMG con la collaborazione del Comune di Gavoi e dell’Iis Francesco Ciusa di Nuoro.

Per partecipare è necessario disporre di un Green Pass e registrarsi al seguente link: https://docs.google.com/…/1FAIpQLSdaqi…/viewform Info: [email protected]