Partita vinta nel secondo tempo con una prestazione cinica.

Dopo la bella e confortante vittoria contro il Sorso, il Taloro sbanca anche Bosa con il primo gol di Calaresu con la maglia rossoblu.

Campionato di Eccellenza Sardegna 4ª giornata

BOSA – TALORO: 0-1 Gol: 6’ST Calaresu,

BOSA: Secchi, Dettori, De Palmas, Mattiello, Ledda, Bachis, Pinna, Ruggiu, Pinna N,Pisichella, Carboni

TALORO: Pili Ladu, Muredda, Pitta, Camara, Mastio, Ladu, Secchi,  Littarru, Calaresu, Mele, Falchi  – Allenatore R.Marchi a disposizione: Tilocca, Zedda, Dettori L, Pinna, Soru, Sedda, Delussu, Lai, Bechere.

BOSA-TALORO GAVOI 

 

Arbitro: Alberto Enrico Argiolas di Cagliari collaboratori di linea Daniele Di Maggio di Ozieri e Giuseppe Ladu di Nuoro.

Note: Giornata di sole, spettatori: 250 circa buona rappresentanza da Gavoi,

calaresu--TaloroPrimo Tempo: partita equilibrata, il gioco per lo più si sviluppa a centrocampo con le squadre che si controllano, poche occasioni da gol, il trio d’attacco del Taloro “Calaresu, Falchi e Littarru”,  per la prima volta assieme in eccellenza, riesce imbastire alcune occasioni pericolose, ma non vengono concretizzate, clamorosa quella di Falchi. Il Bosa ha una nettissima occasione da gol che spreca per fortuna… malamente. primo tempo si conclude 0-0.

Secondo Tempo: Partenza sprint del Bosa che prende la traversa..sulla azione successiva il Taloro non è da meno e   passa in vantaggio, con una grande azione cros di Littarru ……e Calaresu non delude e fa esultare i tifosi gavoesi in tribuna.0-1….

Il Bosa non ci sta e si riversa in attacco, il Taloro controlla con facilità….e porta a casa la vittoria, vittoria che colloca la squadra gavoese al 4° posto in classifica.

Entusiasmo alle stelle tra la dirigenza e la tifoseria al seguito…rimasta a lungo ad applaudire l’impresa del Taloro Gavoi.

Domenica 7 Ottobre per il Taloro giornata di riposo 

 Ale Taloro Alè