Ancora una volta Davide sconfigge Golia!

Il Taloro elimina la squadra del capoluogo e porta a casa la qualificazione ai quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza e soprattutto una ottima prestazione collettiva.

NUORESE-TALORO (and 1-1) 0-2 – RETI: 44’ e 45’ Littarru.

NUORESE: Calderaro, Peana, Tuccio, Putzu (Melis), Farris (Porcu), Manfredi, Bulla, Demurtas S., Roccuzzo, Cocco, Vinci. All. Giuseppe Cantara.

TALORO GAVOI: Cossu, Fadda, Soro, Secchi, Sau, Castro Mauro Martin, Littarru (Mele A.), Fois, Falchi (Pusceddu), Delussu (Curreli). Mele R. All. Mario Fadda.

ARBITRO: Stefano Bogo, di Oristano. RETI: 44’ e 45’ Littarru.

Due reti lampo nel finale del primo tempo dell’ovoddese Littarru e tutti a casa. Secondo tempo il Taloro gestisce con facilita, non si accontenta e continua a creare gioco. La partita termina consegnando vittoria, passaggio del turno di coppa e un ottima prova collettiva dei rossoblù di Gavoi

Il Derby di Barbagia è del Taloro Gavoi, il primo tempo esemplare e la doppietta di Littarru consentono ai ragazzi di Fadda di sbancare il Frogheri di Nuoro.

Soddisfazione della dirigenza per questa prestazione, il Taloro si conferma ancora una volta una squadra di categoria, la prestazione odierna ribadisce le buone impressioni segnalate nelle uscite in amichevole, cosi come la buona prestazione della partita di andata 1-1, pareggiata in pieno recupero dalla Nuorese. La compagine barbaricina ha tutte le carte in regola per conquistare la salvezza in tranquillità.

Domenica 12 settembre la squadra di Gavoi esordio in trasferta nel 22esimo campionato di eccellenza a Ghilarza.

Sempre per la coppa Italia, i quarti di finale vedranno la compagine di Gavoi contro il Ghilarza.