Sarà benedetta dal vescovo di Nuoro Mosè Marcìa il 14 agosto a Gavoi la cappella dedicata alla Beata Vergine Assunta in Cielo ideata e donata alla parrocchia di San Gavino da monsignor Albino Sanna, sacerdote gavoese che già ha messo a disposizione del paese nella sua bella casa di famiglia di via Umberto la biblioteca personale al centro anche di numerose attività culturali.

Via Umberto la cappella dedicata all’Assunta gAVOI

Don Albino (78 anni, presbitero da 53 anni, in diocesi a Nuoro oltre al suo impegno in seminario ha tra l’altro fondato nel 1979  la parrocchia di San Giovanni a Preda Istrada che ha guidato fino al 1982 quando è stato nominato parroco di San Giuseppe fino al 1991), è rimasto legatissimo al suo paese nonostante gli impegni romani. Attualmente, infatti, è segretario nazionale dell’Unione apostolica del clero, da un anno ha la responsabilità come caporedattore della rivista “Uac Notizie”, laureato in Teologia Pastorale nella Pontificia Università Lateranense, è stato insignito insignito nel 2006 da papa Benedetto XVI dell’onorificenza di Prelato d’Onore di Sua Santità. Iscritto dal 1970 all’Ordine dei giornalisti, il presbitero gavoese, oltre a un’intensa attività pubblicistica anche come collaboratore per xxx anni del settimanale diocesano L’Ortobene,  ha pubblicato tra l’altro 14 libri: Lettera agli adolescenti (L’Ortobene, Nuoro); In confidenza (Gribaudi, Torino);  Gli adolescenti nel nuorese (L’Ortobene, Nuoro); Conosci te stessa (Gribaudi, Milano); Conosci te stesso (Gribaudi, Milano); Testimone di speranza, a cura (L’Ortobene); Ciao, come va? (Gribaudi, Milano); Alla ricerca della gioia (Gribaudi, Milano);  Letter@ di adolescenti (Arte grafica, Roma); La spiritualità diocesana nella vita e ministero del prete (Tau, Todi); Itinerario educativo per vivere la Cresima(Gribaudi, Milano); Vie nuove di evangelizzazione (Tau, Todi); Ragazza madre (Gribuadi, Milano); 14- Cammino di fede con i giovani (Gribaudi, Milano).

L’amore di don Albino per il suo paese trova un’ulteriore dimostrazione nella decisione di costruire nella casa di via Umberto la cappella dedicata all’Assunta dove dal 6 agosto è in corso la novena (rosario alle 17.30, Santa Messa alle 18). Il 14 agosto dopo la  Messa delle 18, dalla chiesa parrocchiale processione fino alla casa di via Umberto dove verrà benedetta la nuova cappella.

fonte: Ortobene.net