“Impastendi – Impastande” Manifestazione enogastronomica inserita nella rete “Stiddius de Oru”

Il 16 novembre si svolgerà a Cagliari, presso l’Oratorio San Giovanni Bosco in Viale Sant’Elia, la seconda edizione di Impastendi – Impastande: la cucina della Sardegna protagonista da nord a sud, con il coinvolgimento della Comunità locale.
La manifestazione enogastronomica “Impastendi – Impastande” è inserita nella rete “Stiddius de Oru”, sostenuta dalla Regione Sardegna, ideata e organizzata dal Comune di San Nicolò Gerrei, dall’Associazione Paulese Circolo culturale ricreativo anziani di San Nicolò Gerrei, con la collaborazione dell’Associazione Sant’Elia Viva e la Parrocchia Sant’Elia.
Nel primo pomeriggio le abili donne dell’Associazione di quartiere Sant Elia viva, per l’occasione accompagnate dalla maestria delle donne barbaricine, daranno vita ad un coinvolgente laboratorio sulla lavorazione della pasta con l’utilizzo della farina di grano Cappelli.
Seguirà, al termine, la degustazione della pasta preparata nel laboratorio: culurgiones, ravioli e sebadas.
Durante la degustazione Nicola Agus, giovane e talentuoso compositore e musicista polistrumentista cagliaritano, proporrà un accompagnamento musicale, utilizzando diversi strumenti, nel suo genere musicale del tutto personale fatto di sonorità che spaziano dalla Sardegna alla Scozia, dalla Spagna alla Tunisia per un abbraccio tra le culture.

Questo il programma previsto:
h 15.30
Tra mare e montagna – Il pane che unisce – Laboratorio della pasta con le mastre panificatrici del Borgo Sant’Elia e di Gavoi
Ingresso gratuito su prenotazione

h 20.30
Degustazione enogastronomica della pasta preparata in occasione del laboratorio, culurgiones, ravioli, sevadas e
performance musicale del compositore e musicista polistrumentista Nicola Agus

ideato e organizzato dal Comune di San Nicolò Gerrei e Associazione Paulese Circolo culturale ricreativo anziani di San Nicolò Gerrei, in collaborazione con l’ Associazione Sant’Elia Viva