Verrà donato all’A.D.I. Associazione Diocesana Insieme  Gruppo Gavoi – Ollolai un nuovo pulmino utile per il trasporto di anziani e di persone con disabilità. Garantire una migliore mobilità a persone con difficoltà motorie, infatti, è l’obiettivo del progetto LIBERTÀ IN MOVIMENTO della società Società Global Mobility System S.r.l. di Renato Asoni e Roberto Porcheri, che fornirà in comodato d’uso gratuito un pulmino. Il tutto grazie al sostegno di ventuno sponsor privati, che hanno partecipato con una quota all’acquisto del mezzo.

Nel pomeriggio di sabato 30 marzo, nella piazza antistante Casa Maoddi e sa Caserma Betza a Gavoi si terrà la cerimonia di consegna del veicolo all’associazione di volontariato A.D.I., che gestirà il servizio. Alla cerimonia sarà presente l’Amministrazione Comunale di Gavoi, che ha concesso il proprio patrocinio, e gli sponsor, ai quali sarà consegnato un attestato di ringraziamento.

“Questo progetto si colloca nell’ambito delle numerose attività di sostegno ai più deboli che svolgiamo  nel nostro territorio – spiegano i volontari dell’A.D.I. – un esempio di collaborazione tra  associazioni di volontariato, pubblica amministrazione e tessuto economico e produttivo. La comunità si doterà di un autoveicolo appositamente allestito ed attrezzato con sollevatore omologato per il trasporto di persone con limitata capacità motorie.

Il mezzo verrà messo a disposizione anche di altre associazioni di volontariato, sempre per gli stessi servizi, che verranno espletati in maniera totalmente gratuita.””Avere a disposizione un mezzo dotato di caratteristiche tecniche in grado di ospitare e trasportare persone non autosufficienti – aggiunge Maria Moro, presidente dell’A.D.I. Gavoi-Ollolai – ci consentirà di avere una maggiore presenza sul territorio e offrire un ulteriore servizio a persone con disabilità che altrimenti avrebbero difficoltà a spostarsi sul territorio.”

ADI GAVOI