LA MOBILITA’ INTERNAZIONALE AI TEMPI DEL COVID-19

Si è appena concluso a Nuoro lo scambio giovanile internazionale “Light Up Your Future”
Dal 1° al 7 settembre 2020 ventotto giovani cechi, spagnoli, greci e sardi si sono incontrati a Nuoro per partecipare allo scambio giovanile internazionale “Light Up your Future-Illumina il tuo futuro”. Il progetto, coordinato dall’Associazione Culturale Malik in collaborazione con la Cooperativa Lariso, è stato finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna-Assessorato Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione,

Spettacolo e Sport-co-finanziato dal Comune di Nuoro-Assessorato alle politiche sociali e giovanili- e patrocinato dalla Fondazione Sardegna Film Commission.

Obiettivo del progetto è aumentare lo spirito di iniziativa e imprenditorialità dei giovani, sensibilizzandoli al cambiamento e alla necessità di autosviluppo e sostenibilità. L’idea progettuale nasce, nel contesto del Festival dell’Innovazione Sociale “Comunidade”-edizione 2019, dalla constatazione che i giovani non conoscono e non sanno dove e come cercare le opportunità e, sempre più spesso, preferiscono vivere nella loro “comfort zone”, tenendosi lontani dal rischio e dal cambiamento.

I Paesi coinvolti sono, da un lato, i tre Stati con il più alto tasso europeo di disoccupazione giovanile (Grecia, Spagna e Italia) e, dall’altro, uno dei Paesi europei più virtuosi e con il tasso di disoccupazione giovanile più basso (Repubblica Ceca). I giovani greci e spagnoli, per partecipare al progetto, hanno dovuto sottoporsi ad un test molecolare/antigenico che, fortunatamente, ha dato esito negativo.

Tutte le attività si sono svolte nel rispetto della normativa anti-Covid e sono consistite in dibattiti itineranti, laboratori di riciclo creativo, fotografia, cucina e musica, presentazioni, cacce al tesoro, visite guidate, attività di team building, icebrakers, sessioni di valutazione e serate multiculturali.

Attraverso il confronto, la musica, la fotografia, l’arte e la cucina i giovani europei hanno riflettuto sul loro futuro, le competenze trasversali e l’importanza di uscire dalla loro comfort zone. I risultati-le fotografie scattate dai ragazzi, la performance musicale, l’elaborato artistico e il video riassuntivo del progetto-sono stati presentati domenica 6 settembre presso la Ex Artiglieria di Nuoro.

COMUNICATO STAMPA DEL 7 SETTEMBRE 2020

Associazione Culturale Malik