270° minuti finali nel pronostico di Luca Pira Taloro Gavoi

 Campionato di Eccellenza Regionale Sarda

In settimana, sono andato a trovare Luca nel suo negozio “Siamo alla frutta e verdura” in via Roma a Gavoi è chiacchierando, neanche a farlo a posta di calcio, abbiamo analizzato il torneo di Eccellenza che tra 3° giornate si chiuderà e decreterà chi dopo il Castiadas, già promosso, potrà puntare ai play-off per salire in serie “ D”, chi scendere in Promozione e chi farà i play- out.

Ciao Luca e grazie per la disponibilità.

Marco:  A inizio campionato avresti pronosticato o immaginato di trovare il Taloro nell’attuale posizione in classifica? Luca: All'inizio dissi che Tonara,  Ghilarza e Taloro dovevano trovare da subito la propria identità ma personalmente dopo la prima parte della stagione, assistendo alle gare pensavo che il Taloro si potesse salvare con più facilità. Credo che abbia influito l'infortunio di Roberto Mele,  ma come  ogni anno assistiamo a due campionati diversi,  uno nel girone di andata e uno nel girone di ritorno... Ma in questo momento i valori sono questi.

M: A 3 giornate dal termine le squadre del Nord Sardegna si contenderanno i play-off oppure il Samassi a serie possibilità di rientrare nella contesa? Luca: Molto dipenderà' dalla partita di Domenica Samassi - Guspini,- Terralba dove la prima si giocherà le ultime  possibilità per accedere ai play-off,' ma bisogna capire le motivazioni del Castiadas contro la Torres.

M: Nella parte bassa Orrolese e Valledoria sembrano spacciate, chi sarà la terza squadra che retrocederà nel campionato di Promozione? Luca: La classifica sembrerebbe dire così ma attenzione al Valledoria squadra abituata a lottare.

M: Com'è stato il livello del campionato di Eccellenza, quale è la squadra ti è piaciuta e che ti ha impressionato di  più? Luca: L'eccellenza e' da sempre un campionato difficile dove la differenza la fanno i singoli e i fuori quota,  Castiadas su tutte.

M: C’è qualche  fuori quota che ti ha impressionato e che piacerebbe allenare? Luca:Sono tanti i giovani: Cisse' del Taloro,  Pinna del Castiadas,  Gervasi del Ghilarza e tanti altri.. Mi piacerebbe allenare Littarru, in forza al Tonara, l’avevo allenato a Ovodda, nei pulcini,  un giocatore di una cattiveria unica.

M: Chi è l’allenatore più preparato? Luca: Ma sono tutti bravi da Sebastiano Pinna del Castiadas a Zottoli dell'Orrolese,  insomma dalla prima all'ultima tutte hanno allenatori preparati. Personalmente faccio i complimenti a S. Pinna e a Prastaro del Tonara per le loro vittorie.in campionato e Coppa Italia.

Marco: L’anno prossimo sarà un super campionato di eccellenza dal momento che dalla serie “D” retrocederanno almeno 3 squadre sarde, con il campo in erba sintetica nuovo di zecca, sarebbe un peccato non potervi partecipare? Luca: Voglio pensare positivo abbiamo i valori per salvarci quanto prima,  mi piace pensare una cosa alla volta per il resto c'è' sempre tempo.Grazie mille e buon lavoro

Auguriamo a Luca e a tutta la sua famiglia una splendida Pasqua.Gli auguri sono rivolti a tutti, sportivi e non da parte di Marco Micheli e da Gavoi.com.

ALE TALORO ALE'

luca pira gavoiLuca Pira. Ex attaccante del Taloro Gavoi... con la sua velocità e rapidità di esecuzione è entrato di prepotenza nella storia del calcio della Barbagia e del Taloro Gavoi. I suoi gol  hanno entusiasmato i tifosi gavoesi in tantissimi e fantastici campionati dalle giovanili,alla prima categoria, promozione ed eccellenza del Taloro Gavoi. Attualmente allenatore (Bono dove ha vinto un campionato, Ovodda, Ollolai).