MIGR-AZIONI
Associazione Culturale S’Isprone

Si presenterà in aula consiliare venerdì 21 alle 18:00 il progetto “MIGR-AZIONI”, promosso dall’Associazione Culturale S’Isprone, in collaborazione con il Comune di Gavoi e le associazioni L‘Isola delle Storie, Prociv-Arci e Laboratorio Sardegna di Dentro.

In un periodo storico ricco di incoerenze, in cui giovani immigrati sembrano essere responsabili di tanti dei problemi che vive la Sardegna, si invita la  collettività ad un confronto sul fenomeno. Si partirà dal concetto di ospitalità, tema da sempre molto caro agli abitanti e disterrati della comunità, tanto da rappresentare da un parte l’indole degli stessi gavoesi e dall’altra il motore trainante del settore turistico ed economico locale.

L’incontro del 21 settembre, dunque, sarà occasione per presentare il progetto MIGRAZIONI che vedrà la sua massima realizzazione nella giornata di sabato 29, e per raccogliere le adesioni di famiglie o singoli che vorranno rendersi protagonisti attivi della manifestazione. La prima parte di MIGR-AZIONI si svilupperà attraverso un confronto culinario dove i piatti tipici della tradizione barbaricina incontreranno le specialità dell’Africa occidentale. Un gruppo di giovani immigrati africani – grazie al supporto dell’Associazione di volontariato Migrantes di Nuoro – verrà infatti suddiviso nelle case delle famiglie gavoesi
che aderiranno.

La giornata si concluderà, a partire dalle ore 18:00 presso la P.zza Sant’Antioco, con un piccolo dibattito sull’esperienza accompagnato da un intermezzo musicale a cura dei percussionisti della Guney Africa di Cagliari, oltre ad un immancabile buffet dal gusto sardo ed africano.

Due appuntamenti quindi, l’assemblea del 21 e l’evento del 29, porteranno di nuovo a Gavoi l’attenzione su un tema attuale come quello dell’immigrazione. Una giornata di festa, che i promotori auspicano sia solo la prima di una lunga serie per essere realmente cittadini attivi del luogo che abitiamo.

Gavoi, 19 settembre 2018

Florise Mureddu
Presidente dell’Associazione Culturale S’Isprone