Gavoi 

A GAVOI “UNA MIRIADE DI APPUNTAMENTI PER TUTTI” – BONAS FESTAS –

Oggetto: Bonas Festas: marionette, giocoleria, teatro, mostre, cinema e musica per le festività natalizie a Gavoi

Una miriade di appuntamenti dedicati a un pubblico di tutte le età animerà le festività in quest’ultimo scorcio del 2017 e all’inizio del nuovo anno a Gavoi. L’Amministrazione Comunale, l’Associazione Turistica Pro Loco e i Volontari del Servizio Civile Nazionale del Comune di Gavoi, in collaborazione con le associazioni del paese (Centro Commerciale Naturale Gavoi un Fior di Paese, Prociv Arci, Coro Eufonia, Coro Gusana) promuovono un programma caratterizzato da proiezioni, spettacoli teatrali, mostre, musica, marionette, giocoleria e altri magici momenti per i più piccoli, ma anche per gli adulti.

Nel cartellone Bonas Festas per quanto riguarda il cinema si inserisce il CINEtumbarinu Festival del Cinema in Barbagia con cinque proiezioni, tre delle quali dedicate al pubblico più giovane e tutte ospitate presso l’Auditorium dell’Istituto Superiore C.Floris, sempre alle 21.00: il 22 dicembre Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali di Tim Burton (sez. Pitzocos); 29 dicembre sarà la volta del documentario Sa Lota sulla vicenda dell’occupazione di Pratobello a Orgosolo nel 1969 che tanto ha influenzato e influenza la politica sarda. Martedì 2 e venerdì 5 gennaio, ancora per la sezione Pitzocos, si proietteranno i film Zootropolis di Byron Howard e Rich Moore Eddie the Eagle di Dexter Fletcher. Il festival CINEtumbarinu si chiuderà con il pluripremiato film di Gianfranco Cabiddu La stoffa dei sogni venerdì 12 gennaio.

La sezione musicale del programma è curata dai cori gavoesi, il coro maschile Gusana, diretto da Piero Crisponi e il coro femminile Eufonia diretto da Mauro Lisei. Entrambi gli eventi saranno ospitati presso la Chiesa di San Gavino: il 23 dicembre a partire dalle 18.30 – Nadale de coros a cura del Coro Gusana che oltre ad esibirsi di fronte al pubblico di casa ospiterà il Coro Amici Del Canto Sardo di Sassari, diretto da Salvatore Bulla e il Coro Idda Noa Monteleone diretto da Paolo Carta. Il 7 gennaio a partire dalle 18.45 sarà la volta dei Cantigos pro s’annu novu a cura del Coro Eufonia che si esibirà e ospiterà il Tenore di Bitti Mialinu Pira, il Coro di Uri diretto da Marco Lambroni, il Coro Hic et Nunc di Cagliari diretto da Tobia Tuveri.

Le manifestazioni di animazione, giocoleria e teatro sono dedicate ai più piccoli ma perfettamente godibili anche dagli adulti. Il 23 dicembre alle 10.00 in Piazza Santa Rughe – Sala Consiliare Il regno delle favole presenta Tra le braccia di Babbo Natale e Simone il Giocoliere. Mercoledì 27 dicembre alle 18.00 presso l’Auditorium Istituto Superiore Carmelo Floris Biancarentola e Cappuccino – Parte Seconda – Il risveglio di Pisolo, spettacolo della Compagnia di Teatro di innovazione, sperimentazione, infanzia e gioventù La Botte e il Cilindro.

Sempre all’Auditorium del Floris il 28 dicembre alle 18.00, a cura della Compagnia Viaggiante di Burattini e Marionette Is Mascareddas si chiuderà con lo spettacolo Areste Paganos e i Giganti.

Inoltre, grazie al costante lavoro dell’ U.T.E., Universidade Libera de sos Ansianos, presso la Casa Museo Porcu Satta sarà visitabile la mostra Creatività e Riciclo con l’Albero di Natale e l’artistico Presepe.

20/12/2017

nota stampa L’Amministrazione Comunale di Gavoi

Commenta l'articolo con FB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi