Nel concorso “No dipendenze” gli elaborati scelti tra i tremila arrivati con il progetto dell’ASD Sport e Salute

Ci sono anche gli alunni della 4ª D Elementare Salvatore Canio di Gavoi tra i vincitori del concorso di idee dedicato al progetto “No Dipendenze”.

I loro elaborati, insieme a quelli degli altri vincitori, sono stati scelti tra gli oltre tremila arrivati da tutta la Sardegna. I vincitori sono stati premiati con la suddivisione del montepremi totale di 4.000 euro: la somma sarà destinata all’acquisto di materiale didattico

In provincia di Nuoro, i vincitori sono – ex equo- la scuola primaria “Bernardini” di Siniscola (plesso La Caletta, classe 5ª A) e appunto la 4ª D di Gavoi scuola elementare dell’Istituto comprensivo S.Canio.

Premio ex aequo anche in Ogliastra, vinto dalla scuola primaria di Ilbono, e la 4 classe della Scuola Primaria di Santa Maria Navarrese.  Ales e Simaxis per la provincia di Oristano, Primo posto anche per la 5ª A dell’Istituto salesiano “Infanzia Lieta” di Cagliari.

L’idea-progetto è quella di allontanare i giovani, soprattutto in questo periodo, dalle dipendenze, dalla noia, dall’abbandono, dalla dispersione motoria e scolastica e avvicinarli al mondo produttivo, sociale e culturale come parte attiva della comunità.

il prossimo passo del progetto voluto dall’ASD Sport e Salute sarà un lungo tour che attraverserà la Sardegna con la guida del presentatore e giornalista Roberto Betocchi. Previsti numerosi incontri territoriali con adolescenti e giovani fra i 13 e i 27 anni, in lungo e articolato progetto dedicato alle dipendenze, sempre più al centro della cronaca quotidiana.

Fonte: ASD Sport e Salute