Ospitalità nel cuore della BarbagiaGavoi 

OSPITALITA’ NEL CUORE DELLA BARBAGIA PROGRAMMA

lago-gusana-programma-sagra-2016
Il Lago di Gusana una delle maggiori attrattive turistiche della Barbagia di Ollolai

Cresce l’attesa per la Sagra d’autunno  “Ospitalità nel cuore della Barbagia”  pioniera delle sagre del centro Sardegna assieme a Tonara, Oliena Desulo e Aritzo.

L’edizione  avrà luogo il 7, 8, e 9 ottobre 2016 a Gavoi, ( Il Programma-sagra-Ospitalità nel cuore della Barbagia 2016-Gavoi ) .

Confermata la formula che ha portato al successo di pubblico e di promozione turistica degli anni precedenti. Molte le associazioni impegnate nella organizzazione e nel creare contenuti alla manifestazione, cosi come l’amministrazione comunale, schierata in prima fila nel preparare il paese al grande evento autunnale.

In primo piano ci saranno sicuramente:

  • Le produzioni agroalimentari, con le patate, il formaggio Fiore Sardo, i dolci, il pane, i salumi;
  • Una offerta di eventi con l’allestimento di iniziative culturali, artistiche, musicali per visitatori di tutte le età.
  • Ambiente, tradizione e paesaggi caratteristici,  il centro storico con le case e le vie di granito, il lago di Gusana con la flora e la fauna,  oltre alle numerose chiese e musei da visitare.

Ma protagoniste assolute della Sagra di Gavoi saranno come sempre le pietanze tradizionali, cosi le patate, pasta fresca, pane, funghi, formaggi, dolci e altre leccornie offerte nei numerosi punti ristoro, nei ristoranti e gli agriturismo del territorio accompagneranno i visitatori nella festa di sapori, colori e ospitalità.

Nota-stampa-Gavoi-Ospitalita-nel-cuore-della-Barbagia-fervono-i-preparativi

Gavoi-centro-storico
Gavoi-centro-storico
fiore-sardo-1jpg
La preparazione del Fiore Sardo
gavoi-via-roma
L’invasione pacifica di visitatori nella Via Roma a Gavoi

Commenta l'articolo con FB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi