Gavoi 

PARTE IL PROGETTO SPORTELLO IN SPALLA PER I 13 COMUNI DEL BIM TALORO

Il Progetto Sportello in Spalla prende il via nei tredici comuni del BIM Taloro

 

Parte “Sportello in Spalla”, l’iniziativa promossa dall’Associazione Malik, in partenariato con Eurodesk Italy ed Eurobridge , finanziata dal Consorzio BIM Taloro e rivolta ai giovani e agli operatori giovanili del Centro-Sardegna. Il progetto intende favorire e incrementare la diffusione delle informazioni relative alle politiche, i progetti e i programmi europei dedicati al mondo giovanile e, per raggiungere tali obiettivi, prevede l’attivazione di un’antenna informativa Eurodesk itinerante, l’organizzazione e realizzazione di progetti di mobilità di breve e lungo periodo all’estero, la preparazione pre-partenza dei partecipanti, il tutoraggio in itinere, la disseminazione dei risultati al loro rientro e la realizzazione di un laboratorio di Capacity building e progettazione dal basso finalizzato alla ideazione e formulazione di idee progettuali da presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito del Programma Erasmus+.

I giovani e gli operatori giovanili interessati a fare un’esperienza di mobilità potranno da oggi rivolgersi agli operatori dello sportello via email (sportelloinspallabim@gmail.com ) e tramite la pagina facebook dedicata al progetto (Sportello in Spalla), richiedendo informazioni e supporto.

L’inaugurazione del progetto è avvenuta venerdì 29 settembre presso la sede del Consorzio Bim Taloro, davanti ai rappresentanti dei tredici comuni coinvolti. Durante l’incontro è stato effettuato un collegamento via Skype con Melania Monni, la prima giovane barbaricina partita grazie all’iniziativa per un progetto di Servizio Volontario Europeo della durata di due mesi in Slovenia.

Il prossimo appuntamento, “CHANCES-Le opportunità di mobilità in Europa”, avrà luogo a Lodine, presso il centro Polifunzionale, mercoledì 18 ottobre a partire dalle ore 18 e si inserisce all’interno della Campagna “Time to Move”, un’iniziativa della rete europea Eurodesk per la promozione della mobilità giovanile transnazionale.

Claudia Sedda Associazione Malik 

 Comunicato Stampa del 03 ottobre

 

Commenta l'articolo con FB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi