Un buon Taloro si porta a casa un punto. 

Anticipo senza gol quello tra Atletico Uri e Taloro Gavoi, incontro valido per la 29ª giornata (12ª di ritorno) del campionato di Eccellenza.

 L’Atletico Uri viene fermato sullo 0-0 da un ottimo  Taloro e allontana quasi definitivamente l’obiettivo di conquistare la semifinale playoff avendo un distacco di 13 punti sulla Nuorese quando il distacco massimo per disputare la sfida secca si disputato con una distanza non superiore alle 6 lunghezze.

Il Taloro fa un altro passo avanti verso la matematica salvezza, agguantando al quinto posto Guspini e Samassi a quota 39. Alla sfida non hanno partecipato gli squalificati Fadda e Capra per i sassaresi e Pitta per i barbaricini.

Partita equilibrata, le difese hanno entrambe prevalso sugli attaccanti. Nle Taloro in campo dal primo minuto il giovane Muredda al posto di Pitta, Delussu, Camarà. POche le occasioni da rete.

ATLETICO URI: Sotgia, Pazzola, Olmetto, Mereu, Sini, Puledda, Puddu, Piras, Livesi, Matteo Tedde, Mura. A disp. Galluccio, Fenu, Cau, Frongia, Catogno, Libi, Galante, Sanna, Fantasia. All. Giuseppe Salaris

TALORO GAVOI: M. Pili, Secchi, Muredda, Camara, Mastio, L. Pili, Littarru, Delussu, Falchi, Calaresu, Mele. A disp. Tilocca, Ladu, Dettori, Soru, Sedda, Lai, Bechere. All. Romano Marchi

ARBITRO: Alberto Enrico Argiolas di Cagliari (assistenti Michel Melis e Francesco Meloni di Cagliari)

Ale Taloro Alè.