Finito il lockdown, molti appassionati riscoprono la pesca sportiva nel Lago di Gusana a Gavoi, con grandi soddisfazioni e divertimento assicurato.

E’ il caso di Giuseppe Costeri, che la scorsa settimana ha pescato due grosse carpe di dimensioni eccezionali. La prima di 4.5 Kg pescata dopo una lotta di alcuni minuti e, la seconda, meno lunga, ma con un peso di più 5 kg, in media questa varietà di carpa si aggira su 3 kg. Entrambe le carpe sono state rilasciate in acqua per i prossimi duelli.

Giuseppe ha la licenza e il permesso a pescare, rilasciato dalla Proloco di Gavoi settore pesca. Chiunque volesse avvicinarsi alla pesca sportiva nel Lago di Gusana deve rivolgersi alla Pro Loco del paese o presso le edicole, dove sono disponibili permessi giornalieri.

Oltre alla carpe, nella riserva, è possibile pescare anguille, trote, persico e qualche tinca.