Taloro prima va sotto di un gol e rimane in 10 per l’espulsione del capitano, nel secondo tempo, recupera e si porta avanti 3 a 1, per poi essere ripreso dal Bosa nel finale. 3-3 risultato finale.

TALORO: Marras, A. Fadda, Pitta, Secchi, Soro, Pili, Littarru, M. Fadda, Falchi, Pilo (1’ st Curreli), Mele. A disp. Mozzo, Meloni, Ortu, Serra, Carta, Camara, R. Mastio. All. Fadda Mario.

BOSA: Piras, Pischedda, Jariou, Mattiello, T. Ledda, Bodano (18’ st Ongania), Deriu, Maida, R. Carboni, S. Carboni (32’ st M. Carboni), G. Pinna. A disp. Achenza, A, Ledda, G. Ledda, Cabiddu, Pinna, Bachis, Galante. All. Salvatore Carboni

ARBITRO: Claudio Pili di Cagliari.

RETI: 26’ pt Pitta (aut), 16’ st Falchi (rig), 21’ st Littarru, 26’ st Littarru, 35’ st A. Pischedda, 45’ st A. Pischedda.

NOTE: Espulso al 46’ pt Mele. Ammoniti: A. Fadda, Pili, G. Pinna, Piras, R. Carboni, Falchi, Ledda. Recupero: 5’ + 5’. Gara giocata a porte chiuse.

Primo tempo da dimenticare, con il Bosa che passa in vantaggio con un autorete, il Taloro con unica occasione di Littarru, che sfiora il palo, poi nessun tiro in porta, Nel finale del primo Mele viene espulso.

Secondo tempo migliore, con un Taloro piu’ determinato, il pareggio arriva già nei primi minuti con Falchi che realizza il calcio di rigore, per un fallo netto su Littarru. Nei minuti successivi si scatena Littarru, che mette a segno due gol, il primo da antologia del calcio, con un tiro da oltre 30 metri sull’angolino alla destra alta del portiere ospite 3-1 –

La reazione del Bosa pare non essere incisiva, ma due cross a centro area e due colpi di testa, siglano il pareggio e mettono fine alle speranze del rossoblu di Gavoi di portare a casa la prima vittoria stagionale, 3-3.

Bene Littarru, male Mele nervoso, che lascia la squadra in inferiorità numerica, la difesa da regolare, troppo molle in diverse occasioni, soprattutto sui palloni alti.

Tante le scusanti per la formazione di Gavoi, l’emergenza Coovid, la partita a porte chiuse, allenamenti ridotti e assenze importanti a centrocampo e in avanti.

Mercoledì 14 il recupero contro l’Atletico Uri, mentre Domenica 18 il Taloro farà visita al Ghilarza per la 6ª giornata di questo stranissimo campionato di eccellenza regionale Sardegna

Ale Taloro Alè