“Non si terranno prima dell’autunno” in una domenica tra il 15 settembre e 15 dicembre 2020.

ORA è UFFICIALE Le elezioni comunali, previste anche a Gavoi, questa primavera, sono state posticipate ad una data da definirsi che ricadrà in una domenica tra il 15 settembre e il 15 dicembre 2020.

UFFICIALITA’ DAL GOVERNO – Il decreto approvato in CDM è stato firmato già questa sera dal Capo dello Stato Sergio Mattarella. “Oggi in Consiglio dei ministri ha deciso di rinviare le elezioni regionali per permettere la partecipazione democratica. Ipotizziamo un eventuale election day tra settembre e ottobre per risparmiare in termini di tempo e risorse.

RINNOVO CONSIGLIO COMUNALE – Il rinnovo dei consigli comunali e circoscrizionali, “il turno annuale ordinario si terrà in una domenica compresa tra il 15 settembre e il 15 dicembre”. Con un ulteriore possibile rinvio di tre mese, se la situazione sanitaria non permetteranno la sicurezza e il pieno esercizio dei diritti politici.

GARANTIRE SICUREZZA PIENO ED EFFETTIVO ESERCIZIO DIRITTI POLITICI “Lo svolgimento delle elezioni , indicano fonti di governo, richiede non solo che sussistano condizioni di sicurezza sanitaria il giorno fissato per il voto, ma anche che sia assicurato il pieno ed effettivo esercizio dei diritti politici nella fase precedente, durante la quale si raccolgono le firme per presentare le candidature e si svolge la campagna elettorale”,

LA SITUAZIONE POLITICA A GAVOI – Per quel che riguarda la situazione politica a Gavoi, nonostante la chiusura totale, i social e gli applicativi, consento alle diverse forze in campo di confrontarsi su tematiche e problematiche politiche, sociali ed economiche. Nuovi programmi, nuovi progetti e nuove forze in campo sono attive e vive per garantire un confronto democratico che porti alle elezioni comunali in paese.