Il Direttivo Avis Gavoi, segnala, che Sabato 8 Giugno 2019 è prevista la donazione del mese di Giugno a Gavoi.

Dalle ore 8.00 alle ore 12.00 sosterà presso il punto di prelievo di Viale Repubblica (ex Giudice di Pace) l’autoemoteca del Centro Trasfusionale di Nuoro.

Il direttivo invita chi intende donare a presentarsi dopo una colazione leggera (esempio 3 fette biscottate e The o caffè) Tesserina sanitaria e documento di Identità.

Si ricorda ai ragazzi di Gavoi, Ollolai e Lodine che conseguiranno la maturità nel corso dell’anno (o di altri paesi che frequentano IIS Carmelo Flroris), che da settembre 2018 a luglio 2019 hanno effettuato/eranno almeno una donazione, che hanno ancora la possibilità di partecipare alle borse di studio comunali e regionali.

IL DIRETTIVO AVIS GAVOI

CHI PUO DONARE

Età 18-60 anni (per candidarsi a diventare donatori).
Peso Non inferiore ai 50 kg.
Stato di salute: Buono.
Stile di vita: Nessun comportamento a rischio che possa compromettere la nostra salute e/o quella di chi riceve il nostro sangue.

Principali criteri di sospensione dalla donazione

4 mesi: dopo piercing, tatuaggi, rapporti sessuali a rischio non reiterati (occasionali, promiscui), interventi chirurgici maggiori, agopuntura, endoscopie (es. gastroscopia, colonscopia).
6-12 mesi: dopo il rientro da viaggi in zone dove esiste il rischio di contrarre malattie infettive tropicali.
6 mesi: dopo il parto.
Periodi differenti: per vaccinazioni, patologie infettive, assunzione di medicine.
Esclusione permanente: positività per test HIV, epatite B e C, malattie croniche.

Chiunque desideri donare per la prima volta dopo i 60 anni può essere accettato a discrezione del medico responsabile della selezione. La donazione di sangue intero da parte di donatori periodici di età superiore ai 65 anni può essere consentita fino al compimento del 70° anno previa valutazione clinica dei principali fattori di rischio età correlati.

L’elenco completo dei criteri di sospensione è contenuto nell’allegato III del Decreto del Ministero della Salute del 2 novembre 2015 recante “Disposizioni relative ai requisiti di qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti”.

FONTE AVIS NAZIONALE