Gavoi Politica a Gavoi 

Scuola, Firino: “Ovodda e Gavoi devono essere ascoltati”

Le dichiarazioni dell’assessore alla Pubblica istruzione Regione Sardegna sulla scuola Gavoi e Ovvoda riportate da Cagliaripad

Scuola, Firino: “Ovodda e Gavoi devono essere ascoltati”

Ovodda e Gavoi devono essere ascoltati. Secondo l’assessora regionale della Pubblica istruzione, Claudia Firino, meritano un approfondimento le ragioni avanzate dai sindaci che chiedono di far parte dello stesso istituto comprensivo
Ansa News

Ovodda e Gavoi devono essere ascoltati. Secondo l’assessora regionale della Pubblica istruzione, Claudia Firino, meritano un approfondimento le ragioni avanzate dai sindaci che chiedono di far parte dello stesso istituto comprensivo.

La richiesta di una scuola del territorio era stata appoggiata dall’Unione dei Comuni della Barbagia (ci sono anche Lodine, Ollollai, Olzai, Oniferi, Sarule e Tiana). “Le Unioni dei Comuni – spiega Firino in un post su Facebook – rappresentano un esempio positivo di cooperazione nella gestione dei servizi sovracomunali, tra i quali non può non essere considerato centrale quello dell’istruzione, funzione non a caso inserita nello stesso Statuto dell’Unione dei Comuni e sancita dalle norme”.

Il ruolo della Regione? “Come è noto – precisa l’esponente della Giunta Pigliaru – recepisce i piani provinciali esitati dai tavoli di confronto comunali, ma non intende sottrarsi al ruolo di guida e stimolo nel favorire forme di collaborazione tra i comuni che hanno deciso di lavorare insieme per garantire servizi territoriali efficienti”.

fonte: Scuola%2C%20Firino%3A%20%22Ovodda%20e%20Gavoi%20devono%20essere%20ascoltati%22  Cagliaripad.it

Commenta l'articolo con FB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi