E’ mancato ieri sconfitto da una terribile malattia degenerativa che da due anni segnava la sua vita, Giovanni Maria Sedda, 81 enne, gavoese, storica firma della Nuova Sardegna, corrispondente per la Barbagia di Ollolai e impiegato del Comune di Gavoi.

Ha tenuto fede al suo impegno professionale, quello giornalistico, fino agli inizi del 2017 per poi smettere di scrivere a causa delle difficoltà legate ai problemi di salute. Dagli anni 80 le pagine della Nuova sono state arricchite dei suoi contributi, sempre precisi e sempre puntuali e che lo portavano a coprire, sopratutto all’inizio un territorio molto esteso della provincia. Per questo era molto conosciuto e stimato da tanti. Il funerale si terrà oggi alle 16 a Gavoi nella Chiesa di San Gavino.

FONTE: LA BARBAGIA NET