Stefano Boeri: in Italia il 72% dei Comuni conta meno di 5mila abitanti. Il lockdown ha aperto nuovi scenari: vivere nella natura conciliando famiglia, professione e tempo libero

“Il rilancio dei borghi italiani parte dalla necessità di vivere nella natura e di conciliare sempre più famiglia e tempo libero con l’attività lavorativa di sempre”.


VENERDI 28 AGOSTO 2020

CORTILE CASA MAODDI

(Caserma betza)

CENTRO STORICO DI GAVOI

ORE 18.00
sarà presente Renato Soru.


l’Architetto e urbanista STEFANO BOERI, autore di importanti interventi , sul nuovo ruolo dei borghi rurali alla luce dei cambiamenti climatici, del potenziale naturale e culturale delle aree interne ai fini di un nuovo e più consapevole movimento turistico attento al valore dei luoghi , al nuovo rapporto fra città e campagna che superi gli squilibri attuali che favoriscono spopolamento e marginalità delle comunità rurali.


La serata è organizzata dalla Ass.culturale Sardegna di Dentro, molto attiva politicamente sulle tematiche e argomenti del lavoro, rilancio delle zone interne, lotta allo spopolamento e rilancio del paese e territorio.

Stimolare la partecipazione, favorire il dialogo politico su argomenti del lavoro ambiente e innovazione, informare.

Si anima l ‘attività e la discussione politica a Gavoi, su tematiche che interessano tutti, lavoro, innovazione e progresso del territorio.

Ricordiamo che tra meno di due mesi a Gavoi cosi come in tantissimi paesi della Sardegna si svolgeranno le elezioni amministrative.