E’ tempo di preparazioni lunedì   7 AGOSTO PARTE LA 18ª AVVENTURA del Taloro Gavoi nel campionato di eccellenza regionale Sardegna.

Ora è tutto ufficiale, la società gavoese ha chiuso la composizione della squadra con l’innesto di nuovi giocatori e la partenza di altri per svariati motivi.

Sono molte le novità e le conferme. Nuovo allenatore Romano Marchi, veterano capitano da portiere della squadra di Gavoi, si accinge a guidare per la prima volta una squadra di eccellenza.

Su  indicazione dell’allenatore sono stati confermati il blocco dei “grandi”; il capitano di mille battaglia Roberto Mele, il centrale Roberto Mastio, il centrocampista Antonio Corona, il Jolly Edoardo Bonicelli,  l’arcigno difensore di Olzai Satta che trascineranno, si spera, i nuovi arrivati.

Le novità: Filippo Ruggiu, portiere ex dorgalese, Alessandro Manca, centravanti, Pierpaolo Falchi, centravanti,(entrambi hanno già vestito la maglia rossoblu del Taloro) Daniel Mastio, difensore ex Budoni,  Giovanni Sechi, difensore/centrocampista ex Ovodda.  

Confermatissimi i fuori-quota gavoesi che saranno provati in gran numero durante la preparazione, cosi come altri buoni elementi provenienti dal territorio e dal circondario. Dopo diversi anni Marco Pinna, Federico Sedda (motivi di studio) lasciano il Taloro cosi come Marco Boi e Fasano dopo una sola stagione.

La società sta sondando il mercato per fare un ulteriore inserimento importante a centrocampo, ma di fatto la squadra è fatta, si prenderanno in considerazione solo l’inserimento di un giocatore che innalzi il tasso tecnico nella zona nevralgica del campo.

Il nuovo presidente Mathias Urru, in una nota social, augura a nome della società “una buona stagione a tutti, giocatori, staff tecnico, dirigenti, tifosi, sportivi e sponsor”, ” il campionato è difficile e complicato, vista anche la presenza di squadre blasonate e attrezzate, l’impegno della società è quello di mantenere ancora il Taloro in eccellenza.

Lunedi 7 Agosto i convocati si ritroveranno per la preparazione presso il Comunale di Maristiai agli ordini del  mister Marchi….Ale Taloro Alè