6ª giornata di andata del Campionato di Eccellenza Sardegna  

CASTIADAS – TALORO GAVOI: 

Arbitro:  Claudio Pili Cagliari Mauro Ignazio Cordeddu Cagliari Riccardo Loi

Dopo  la bella prova di carattere di domenica, che non ha portato la vittoria sperata e meritata, il Taloro farà visita alla seconda forza del campionato il Castiadas. I Rossoblu hanno mostrato una netta crescita sul piano di gioco e sul numero di occasioni create, tutto questo lascia ben sperare per il futuro.

Restano i due punti persi che, con un po’ di fortuna e mestiere, si potevano evitare. Proseguono gli allenamenti e gli spostamenti da un campo all’ altro, questa non è una scusante, ma non aiuta certo la squadra e la dirigenza nella gestione del campionato. 

Domenica trasferta insidiosissima a Castiadas, squadra molto ben allenata e, attrezzata per stare nelle zone alte della classifica, attualmente occupa la seconda piazza in classifica. 

Per il Castiadas parlano le statistiche: dopo 5 giornate occupa le 2ª posizione, bene l’attacco con 14 reti realizzate (media di 2.8 a partita), mentre le reti subite sono 8. Tre vittorie, due pareggi, la compagine del Sarrabus non ha subito ancora sconfitte (Ndr). 

Taloro con diversi infortunati, domenica sono usciti dal campo, Pitta e Falchi, mentre erano assenti sempre per infortunio, Mastio e Pili.  Il mister Romano Marchi spera nel recupero delle pedine importanti per la squadra, ciò non toglie, che i giovani utilizzati domenica a Fonni, garantiscono la solidità della squadra in questa difficilissima trasferta.

Ale Taloro Alè. 

Meccanismi playoff e playout in Eccellenza:
I playoff non vengono disputati qualora tra 2ª e 3ª classificata la differenza è uguale o superiore ai 7 punti come stabilito un anno fa (prima la forbice era di 10 punti)-
Mentre il numero delle retrocesse torna a 3 (e non 4) visto il ritorno al campionato a 16 squadre; anche per i playout resta il distacco uguale o superiore ai 7 punti per annullare la sfida tra 13ª e 14ª classificata.

 

 

 

Ale Taloro Alè