Taloro Gavoi 

TALORO RAGGIUNTO NEL FINALE

Bella partita del Taloro Gavoi contro il Samassi squadra costruita per vincere il campionato…. Si aspettava una prestazione corale e di carattere per confermare la buonissima prestazione con vittoria contro il Sorso e la squadra ha risposto positivamente. 

RISULTATO FINALE 2-2 amaro in bocca per i rossoblu di Gavoi raggiunti nel finale di partita dopo che per due volte erano riusciti a portarsi in vantaggio. Da segnalare l’infortunio a Falchi, incontro interrotto per 10 minuti, per l’ingresso dell’ambulanza in campo.

Primo tempo pirotecnico del Taloro Gavoi, prima passa in vantaggio con il capitano Mele, il pareggio dei padroni di casa spegne l’entusiasmo, ci pensa Cissè con uno spettacolare gol a riportare il Taloro in vantaggio. Nella ripresa il Samassi spinge, si infortuna Falchi costretto ad uscire in barella, il pareggio arriva ad opera di Sogus.

SAMASSI:Manis, A.Massa, R. Massa, G. Argiolas, Angheleddu, Frongia, Congiu, Sogus, Nonnis, Dessena, Nurchi. In panchina: Aramu, Aru, Felleca, Placentino, Serpi, Selis, Valluzzi Allenatore: Busanca
TALORO: Ruggiu, D. Mastio, Zedda(4′ Delussu), Secchi, R.Mastio, Isoni, Corona, Cissè Falchi (10 st Manca), Bonicelli (30′ Ladu), Mele. In panchina:Tilocca, Ladu, Delussu, Bussu, Manca, Sedda, Mulas. Allenatore: Marchi.

ARBITRO: Pani di Sassari
RETI: 15′ PT Mele, 32′ PT Nurchi, 37 PT. Cissè , 22 ST Sogus.

CAGLIARI: In settimana acque agitate in casa Samassi e non certo a causa del maestrale. Si é rotto il feeling con il D.S Sabiu, sostituito da Concu, che già aveva fatto bene ad Orroli, e il giocatore Porcu che per motivi personali ha abbandonato la squadra. Il presidente Setzu promette rinforzi ad una compagine già ricca di fuoriclasse partita con il freno a mano tirato in questo avvio di stagione. Il giocattolo si può riparare ed allora saranno dolorI per tutti, la formazione di Busanca è forte ma le prime della classe volano, bisogna risalire in fretta. Ancora indisponibile il terreno di gioco casalingo, autentico fortino nella passata stagione sfociata nella promozione in Eccellenza. Si gioca a Cagliari nel Campo della Ferrini.
Nella squadra ospite c’è tanta voglia di stupire, di pensare in grande, un risultato positivo spingerebbe il Taloro nei piani alti e confermerebbe quello che di buono si è notato nelle precedenti gare disputate. Capitan Mele nei giorni scorsi era stato chiaro: non abbiamo timore di nessuno e anche oggi lo dimostreremo.
L’Impresa era quasi riuscita, peccato quel gol di Sogus nel finale, quello che importa che anche questa volta il Taloro esca a testa alta , imbattuto, in una trasferta insidiosa contro il Samassi .La squadra di Marchi migliora, partita dopo partita e poco importa il nome dell’avversario che si ha di fronte. I tifosi sono entusiasti,c’è tutta la settimana per godersi l’ennesimo passo dei rossolu. Prossima gara Domenica 17 Novembre 2017 Valledoria – Taloro Gavoi

Ale Taloro Alè

 

 


Commenta l'articolo con FB

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi