Il Taloro sconfitta indolore

Porto Rotondo-Taloro Gavoi: 1-0 Mulas al 35′ pt.

Arbitro: R. Gallo di Castellammare di Stabia (A.Ventuleddu e N. G Sechi di Sassari)

Porto Rotondo: Melis, Deiana, Frisciata, Saggia, Rassu, Muzzu, Piccinnu, Piemonte, Mulas, Mascia, Senes. Allenatore Marini

Taloro: Tilocca, Pitta, Mastio, Pili, Ladu, Isoni (Rodriguez), Secchi (DeLussu), Littarru (Muredda), Sedda (Bechere), Falchi, Calaresu – a disposizione Pili M., Dettori, lai, Soru. Allenatore Marchi

 

Taloro con con Falchi in avanti sin dal primo minuto.

Primo tempo che scorre via veloce con poche occasioni, le difese non lasciano spazio agli attaccanti. Al 35′ distrazione della difesa rossoblu, e il Porto Rotondo passa, grazie alla rete di Mulas, talentuoso centravanti golfarancino che ha dato concretezza alla superiorità territoriale e di gioco della squadra allenata da Simone Marini. Il primo tempo si conclude con i locali in vantaggio per 1-0.

Secondo tempo con il Taloro, sostenuto da un nutrito gruppo di tifosi, si spinge in avanti alla ricerca del pareggio.  Nulla da fare, la squadra del Porto Rotondo, motivatissima, vista la situazione in classifica, si difende senza affanni e prende tre punti che valgono ora. La squadra di Marchi è apparsa poco determinata, in alcuni momenti ha anche impegnato sino a fondo la retroguardia locale, ma è mancato il gol.

Nulla di compromesso, sconfitta che ci sta, considerata la fame di punti dell’avversario. La classifica dei rossoblu sorride ancora.

Domenica 17 febbraio, grande appuntamento al Maristiai di Gavoi, arrivala la Nuorese, terza in classifica , che oggi è tornata alla vittoria con il Tonara (1-0).

Avvincente la lotta per evitare la rettrocessione in Promozione, San Teodoro leggermente staccato in ultima posizione a 14 punti, Tonara, Tortoli e Stintino a 19 e Porto Rotondo a 20….per fortuna quest’anno ce la godiamo…da lontano. 😉

Domenica 17 alle ore 15 Campo Maristiai partita per gli amanti del calcio: Taloro Gavoi – Nuorese 

Ale Taloro Alè