Il 16 SETTEMBRE 2016 – PRESSO CORTILE CASA MAODDI. (ALLA MODICA CIFRA DI 5 EURO) verrà organizzata una cena di raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite del terremoto.Organizzano: Sirbons Gavoi, Associazione Culturale S’Isprone, Prociv Arci, Avis Gavoi, Associazione culturale Coro di Gusana, Comune di Gavoi e Parrocchia San Gavino Martire VI ASPETTANO!!!

La mobilitazione a supporto delle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto fa tappa anche a Gavoi.

La proposta, lanciata dal giovane gruppo musicale SVM, è stata immediatamente accolta da alcune associazioni gavoesi. Ed è così che l’Associazione Culturale
S’Isprone, l’A.S.D. Sirbons Gavoi, la Prociv Arci, l’Avis Gavoi, il Coro Gusana, con il prezioso supporto del Comune di Gavoi e della Parrocchia San Gavino, hanno coordinato le proprie forze per organizzare una serata all’insegna del buon cibo, della buona musica e, ovviamente, della solidarietà.

L’evento, dal titolo Un’AMAtriciana per i terremotati, si terrà Venerdì 16 Settembre a partire dalle ore 20 presso il cortile antistante la Casa Maoddi, in pieno centro storico.

Si comincerà con una cena sociale solidale che sarà seguita da un concerto con sonorità a cavallo fra tradizione e innovazione. Si esibiranno, infatti, durante la serata il coro Gusana, coro polifonico maschile dalla quarantennale esperienza, e gli SVM – Mauro Medde, Nicola Vacca, e Andrea Sanna – giovane trio contaminato da influenze Jazz, progressive e rock, che ha al suo attivo due lavori discografici.

I ricavi della serata saranno interamente devoluti alle popolazioni del Centro Italia colpite dalla tragedia.

 

 

amatriciana-gavoi-pro-terremoto