CAMPIONATO DI VOLLEY 1° DIVISIONE FEMMINILE
GIRONE NUORESE – 7° GIORNATA DI ANDATA
VILLAGRANDE – SAN GAVINO GAVOI 3-0
(25-17 25-14 25-23)

Per la PSG Gavoi un passo indietro e non solo in classifica.
Il Villagrande vince con merito e si prende il quinto posto

Villagrande: Brontu, Buttau, Cabiddu, M.J Lepori, Loddo, Lotto, Melis, Mereu, Mighela, Olianas, Urrai, Usai,
All. Daniela LeporI.- Serena Scudu.
San Gavino Gavoi: 1 Angela. Zedda, 4 Anna Sedda, 6 Chiara Soru,7 Giovanna Garau,8 Anna Marchi,10 Elisa Pira,
11 Martina Pira, 12 Beatrice Pira, 15 Giulia Sedda,
18 Maria Gavina Perre, 21 Cugusi Carlotta. Liberi :17 Michela Dettori e 13 Chiara Crisponi
All. Giuseppe Cossu Dirigente: Francesca Lavra
Arbitro Alfredo Ciampichetti
Villagrande Strisaili: “Confermare i progressi delle settimane precedenti”. Ecco cosa chiedeva a inizio gara l’allenatore Cossu alle sue atlete giunte in Ogliastra con l’intento di conquistare l’intera posta in palio. Copione non rispettato e grazie anche a una gara perfetta delle ragazze di Lepori le scene immaginate inizialmente subivano una variazione impietosa nell’atto conclusivo. Risultato finale 3-0 e sorpasso nella classifica generale.
A fine gara abbiamo raggiunto telefonicamente Daniela Lepori a cui abbiamo chiesto di farci un resoconto sulla gara e sulle ambizioni della società.
Ciao Daniela e grazie per la disponibilità.
D. Dopo 30 anni passati a giocare era arrivato il momento di trasmettere la tua esperienza ai giovani come allenatrice che fai da tanti anni con passione?
R: Amo il volley, vedere tutti quei bambini che corrono, si impegnano e si appassionano è motivo di orgoglio. ringrazio in particolar modo i genitori che nonostante le difficoltà che incontrano nel raggiungere la palestra di Villanova, lontano 7 km, dove ci alleniamo, ci affidano i propri figli..
D: Spiegaci meglio.
R: A Villagrande abbiamo una palestra, nuova, dotata di tribune, riscaldamento ma non di l’impianto elettrico che verrà iniziato, ci auguriamo, il più presto possibile, anche se le vie burocratiche sono spesso lunghe. Per ora la guardiamo sconsolati dall’esterno ma siamo fiduciosi.
D; Parlaci del “Progetto Strisaili”
R: Negli anni passati molte ragazze hanno allentato la presa e quindi abbiamo pensato che unendo le forze con la Villanovese, squadra di Villanova, che milita nel campionato di serie D si poteva ricreare un ambiente sano e riportare quell’ entusiasmo che il volley sà trasmettere.
Abbiamo una collaborazione anche con la Polisportiva Navarra di Santa Maria Navarrese.
D: Avete vinto con un secco 3-0. Risultato giusto?
R: A mio avviso si. Abbiamo iniziato il campionato senza un particolare obiettivo da raggiungere. All’esordio abbiamo incontrato la Bolotanese e siamo riusciti ,dopo una bella gara, a vincere anche un set. Nella seconda abbiamo perso a Sorgono 3-0 ( 25-23 25-23 25-23). A Silanus sul 1-1 ci siamo addormentate concedendo troppo all’avversario. Insomma siamo contenti del lavoro fin qui svolto ma c’e da lavorare sotto altri aspetti. Noto però con particolare interesse la crescita della squadra, composta da un mix di atlete. La più piccola ha 13 anni e la più grande 25 e da qui alla fine abbiamo ampi margini di crescita che mi fanno ben sperare. Per tornare alla gara devo fare i complimenti alle mie ragazze, precise, attente e a fine gara felici per la vittoria meritata.
D: Classifica delineata o ci saranno scossoni da qui a Maggio?
R: Le squadre sono partite con intenti diversi e ognuna a fine anno valuterà i propri risultati. Ci sono realtà come Le torri di Tortolì costruite per vincere subito e risultati finora ottenuti le stanno dando ragione. La classifica attuale è giusta e in linea di massima sarà così fino alla fine, ciò non toglie che ci saranno delle sorprese perchè molte partite non hanno esito scontato. Noi come sempre faremo la nostra parte andando a lottare su ogni campo. Giochiamo un bel volley e vogliamo continuare a farlo in ogni gara.
Ringraziamo per la disponibilità Daniela e auguriamo a lei e a tutta la società Villagrande un anno ricco di soddisfazioni sportive.

7° Giornata di Andata.
Bolotanese – Club Volley Bortigali 3-0 (25-15 25-11 25-17)
Gonone Dorgali – Cedrina Orosei 3-0 (25-21 25-17 25-15)
Silanus – Club Volley Dorgali 3-0 (25-20 25-13 25-17)
Le Torri Tortolì – Sorgono. Rinviata 11-04-2020
CLASSIFICA: Bolotanese 21, Le torri Tortolì, Sorgono e Gonone Dorgali 15, Silanus e Villagrande 9, San Gavino Gavoi 8, Club volley Dorgali 4, Cedrina Orosei 3, Bortigali 0

IL PUNTO: La capolista vince ancora, 7 su 7, niente da fare per il Bortigali nel testa – coda della 7 giornata di andata. Sabato trasferta a Tortolì in una gara che si preannuncia di alto livello tra due squadre che puntano al salto di categoria. Saranno pronte ad approfittarne il Sorgono e il Gonone Dorgali attrezzate per competere sui piani alti e in agguato in seconda posizione.
Silanus e Villagrande vincono , scavalcano la San Gavino Gavoi e si accoppiano in quinta posizione. Nella zona calda, immutata la classifica, chiusa dal Bortigali ancora a secco di vittorie.

8° Giornata:
Le torri Tortolì . Bolotanese.
Bortigali- VIllagrande.
San Gavino Gavoi – Gonone Dorgali.
Cedrina Orosei – Silanus.
Sorgono- Club Volley Dorgali
Recuperi: Silanus – Le Torri Tortolì 14-03-2020

Marco Micheli per Psg Gavoi.